Morbidelli: "Le appendici sulla tuta studiate da Vale e Dainese"

Il pilota del team Petronas ha chiuso il secondo turno di Libere con il terzo crono ed ha spiegato cosa siano quelle appendici apparse oggi sulla sua tuta e su quella del compagno di team Valentino Rossi.

Morbidelli: "Le appendici sulla tuta studiate da Vale e Dainese"

L’aria del Mugello ha fatto bene a Franco Morbidelli. Il pilota italo-brasiliano dopo aver chiuso le FP1 con il quinto tempo si è migliorato nei minuti conclusivi della seconda sessione riuscendo ad artigliare il terzo crono di giornata in 1’46’’331.

Morbidelli ha provato il time attack quando ha montato una morbida al posteriore ed ha completato il turno con un ritardo di 184 millesimi dal leader di giornata Francesco Bagnaia.

Per Franco, oltre alla soddisfazione di aver brillato in entrambe le sessioni, c’è la consapevolezza di aver chiuso il venerdì come miglior pilota Yamaha in griglia, davanti anche al leader del campionato Fabio Quartararo, seppure per soli 41 millesimi.

Quando è giunto davanti ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD, Morbidelli ha voluto sottolineare il gusto di essere tornato sulla splendida pista toscana dopo un anno di assenza forzata.

“E’ un piacere tornare al Mugello. Stamattina mi sono accorto ancora una volta della bellezza di questo tracciato e della sua unicità. Si va veramente forte, si percorrono le curve ad una velocità incredibile. E’ una grande emozione guidare qui”.

 

Il pilota del team Petronas è poi sceso nel dettaglio, evidenziando i miglioramenti compiuti quando sulla sua M1 sono state montate gomme nuove. Le sensazioni riscontrate in sella sono state confermate dal cronometro.

“Oggi è andata bene, sono contento. Con le gomme usate abbiamo fatto un po' di fatica, mentre con le nuove parte dei problemi è sparita. Sono riuscito ad avere un buon feeling e fare un buon giro”.

Sulla M1 di Morbidelli è stato oggi provato un nuovo dispositivo che consente il blocco forcella. Franco ha spiegato di essersi trovato in sintonia con il nuovo sistema, ma di dover ancora entrare in perfetta confidenza.

“Abbiamo provato il dispositivo e sono contento perché lavora bene. Ci si deve adattare, ma spero di farlo in fretta”.

Un particolare che non è sfuggito agli osservatori sono stati i tre piccoli flap applicati sulla tuta di Morbidelli e Rossi all'altezza delle spalle. Un lavoro mirato all'efficienza aerodinamica spiegato dallo stesso Franco.

"E' un lavoro che ha fatto Vale con Dainese per cercare di riuscire a trovare qualsiasi cosa che ci dia un vantaggio e per migliorare l'aerodinamica della tuta".

Prima di congedarsi, Morbidelli ha raccontato un retroscena curioso. Il pilota del team Petronas, infatti, è giunto in pista senza il classico casco celebrativo della gara di casa perché aveva dimenticato che questo weekend si sarebbe corso in Toscana…

“Mi sono dimenticato della gara del Mugello, ma sono in buona compagnia. Quando sono arrivato in palestra ho detto a Migno che me l’ero scordato e anche lui è caduto dal pero”.

“Peccato perché fare il casco celebrativo è sempre bello, ma con la situazione attuale l’atmosfera si sente un pelo meno. Di solito ci sono tutti gli amici che ti vengono a vedere e che te lo ricordano sempre. Spero di ricordarmelo per Misano!”.

 

condivisioni
commenti
Márquez ammette: “La situazione non migliora”
Articolo precedente

Márquez ammette: “La situazione non migliora”

Prossimo Articolo

Ghini: "Alla MotoGP manca il Valentino guascone"

Ghini: "Alla MotoGP manca il Valentino guascone"
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021