MotoGP
02 ago
FP3 in
09 Ore
:
30 Minuti
:
08 Secondi
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
41 giorni
25 set
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
97 giorni
20 nov
Canceled

Marquez: "Entrambe le Ducati oggi hanno sofferto e questo è positivo per me"

condivisioni
commenti
Marquez: "Entrambe le Ducati oggi hanno sofferto e questo è positivo per me"
Di:
6 lug 2019, 16:57

Il campione del mondo ha conquistato la decima pole di fila in Germania e domani potrebbe aumentare il vantaggio in classifica complice il pessimo stato di forma delle Ducati di Dovizioso e Petrucci.

Che la pista del Sachsenring fosse una delle preferite di Marc Marquez non era certo una novità. Il campione del mondo si trova perfettamente a proprio agio sul tracciato tedesco ed oggi è riuscito a centrare la decima pole consecutiva in Germania ottenendo anche il nuovo record del circuito.

1’20’’195 è il nuovo riferimento firmato dallo spagnolo che, dopo essersi dovuto accontentare del secondo gradino del podio in Olanda, è in cerca del “riscatto” in Germania.

Proprio ad Assen il pilota della Honda si era dovuto inchinare alla superiorità delle Honda. In qualifica Marquez ha visto il rookie Quartararo prendersi la pole e gli onori delle cronache, mentre in gara non è riuscito a reggere il ritmo impressionante di Vinales.

Anche in Germania le Yamaha dello spagnolo e del francese sembrano essere le avversarie più ostiche, ma il pilota della Honda ha inserito anche Rins tra i rivali più temibili per domenica.

“E’ vero che entrambe le Yamaha sono molto competitive al momento, ma anche la Suzuki di Rins ha mostrato un ottimo passo gara”.

La sessione di qualifiche ha visto sprofondare i due piloti della Ducati. Andrea Dovizioso ha sofferto particolarmente e non è riuscito a passare la tagliola della Q1, mentre Danilo Petrucci ha vanificato una potenziale seconda fila con una brutta caduta in curva 9 e domani scatterà dalla dodicesima casella.

Marquez non ha nascosto il proprio sollievo nel vedere le due Desmosedici del Dovi e di Danilo distanti nella classifica dei tempi.

“La cosa positiva per me è la distanza dei due piloti più vicini in classifica. Entrambi i piloti Ducati hanno sofferto un po’, soprattutto Dovizioso, e questo è un aspetto positivo per me”.

Nonostante una superiorità netta, Marc ha voluto mettere le mani avanti non dando per scontato il decimo successo consecutivo sul tracciato tedesco. Il pilota della Honda sta ragionando in ottica campionato e vuole conquistare il maggior numero di punti possibili senza pensare ai record.

“Al momento non penso alla decima vittoria consecutiva, ma al campionato. Domani sarà un’altra storia. Se per qualche ragione le gomme accuseranno un crollo o se il grip del tracciato non dovesse essere ottimale e non dovessi trovare un buon feeling con la moto, allora sarà importante conquistare il maggior numero di punti possibile. E’ meglio essere in cima alla classifica del campionato che vincere daccapo al Sachsenring”.

Marquez ha anche provato un nuovo telaio messo a disposizione dalla Honda, ma ha preferito disputare le qualifiche con la vecchia soluzione. Lo spagnolo ha voluto evitare di prendere rischi con il nuovo chassis anche se questo gli avrebbe garantito una maggiore velocità in qualifica.

“Stiamo lavorando sul telaio attuale. Abbiamo svolto molti giri di pista con questo telaio, sappiamo come funziona e conosciamo le sue reazioni. Con il nuovo telaio abbiamo riscontrato alcuni elementi positivi ma anche altri negativi. Questi ultimi possono portare problemi e sono sempre cose che vuoi evitare”.

“Forse con il nuovo telaio sarei riuscito ad andare più veloce ma non mi sarei sentito al sicuro dopo 30 giri di fila. E’ il momento di analizzare tutto con attenzione, ma dobbiamo dare la priorità alla nostra situazione in campionato”.

Informazioni aggiuntive di Valentin Khorounzhiy

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

Fotogallery MotoGP: le foto più belle delle Qualifiche del GP di Germania

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: le foto più belle delle Qualifiche del GP di Germania

Prossimo Articolo

LIVE MotoGP, GP di Germania: Warm-Up

LIVE MotoGP, GP di Germania: Warm-Up
Carica commenti