Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Rodrigo beffa Fenati e sigla a Brno la prima pole in carriera

condivisioni
commenti
Rodrigo beffa Fenati e sigla a Brno la prima pole in carriera
Di:
5 ago 2017, 11:44

Il pilota spagnolo ha battuto il primo degli italiani per 150 millesimi di secondo. Bene Bulega, quinto, e buoni passi avanti per Di Giannantonio, che chiude ottavo. A terra Andrea Migno.

Grande sorpresa nelle Qualifiche della Moto3 a Brno, sede del Gran premio della Repubblica Ceca 2017. Gabriel Rodrigo ha centrato la pole position sfruttando un grande ultimo giro e le scie trovate nel corso degli ultimi minuti per siglare il miglior tempo in 2'08"571. Per Rodrigo si tratta della prima pole della carriera nel Motomondiale.

Buona sessione per i piloti italiani. Il migliore di questi è stato un consistente Romano Fenati, capace di artigliare la seconda posizione a 150 millesimi di secondo da Rodrigo. Romano sembrava poter centrare la pole, ma l'argentino ha fatto meglio proprio a pochi secondi dal termine delle Qualifiche.

Più staccati tutti gli altri con Juan Francisco Guevara - compagno di squadra di Rodrigo - che ha completato la prima fila staccato di poco più di 3 decimi dal miglior tempo della sessione. Il leader del Mondiale Joan Mir ha chiuso quarto, ma per lui le cose avrebbero potuto andare peggio, perché uscendo dai box prima di effettuare l'ultimo tentativo, aveva spento la moto in uscita dalla pit lane.

Ottima prestazione per Nicolò Bulega, più lento rispetto a Mir di soli 4 millesimi di secondo. Il pilota del team Sky VR46 è stato autore di una scivolata a inizio turno, ma è comunque riuscito a recuperare e a cogliere una seconda fila molto importante. Accanto a lui scatterà Bo Bendsneyder. Il pilota del team KTM non è mai stato in grado di lottare per la pole in maniera concreta.

Marcos Ramirez aprirà la terza fila, mentre Fabio Di Giannantonio è riuscito a fare un buon passo avanti chiudendo in ottava posizione davanti a Livio Loi per soli 6 millesimi. Grande prestazione per il tedesco Philipp Oettl, decimo al termine delle Qualifiche. Ricordiamo che nelle Libere 3 è stato vittima di un violento incidente che gli ha procurato una forte contusione al bacino.

Buon 12esimo tempo assoluto per Niccolò Antonelli, mentre Andrea Migno non è riuscito ad andare oltre il 14esimo posto a causa di una caduta nel suo ultimo tentativo di assalto alla pole position. Tony Arbolino non ha trovato il giusto traino, ma il suo 16esimo tempo non è un risultato da disdegnare. Molto peggio è andata a Enea Bastianini, che ha chiuso 20esimo.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 19 spain Gabriel Rodrigo  KTM 5 2'08.571     151.284 220
2 5 italy Romano Fenati  Honda 14 2'08.721 0.150 0.150 151.108 217
3 58 spain Juanfran Guevara  KTM 12 2'08.874 0.303 0.153 150.928 220
4 36 spain Joan Mir  Honda 14 2'08.967 0.396 0.093 150.819 215
5 8 italy Nicolò Bulega  KTM 11 2'08.971 0.400 0.004 150.815 214
6 64 netherlands Bo Bendsneyder  KTM 12 2'08.991 0.420 0.020 150.791 219
7 42 spain Marcos Ramírez  KTM 11 2'09.043 0.472 0.052 150.731 215
8 21 italy Fabio Di Giannantonio  Honda 12 2'09.142 0.571 0.099 150.615 220
9 11 belgium Livio Loi  Honda 10 2'09.148 0.577 0.006 150.608 221
10 65 germany Philipp Ottl  KTM 12 2'09.187 0.616 0.039 150.563 220
11 71 japan Ayumu Sasaki  Honda 12 2'09.348 0.777 0.161 150.375 221
12 23 italy Niccolò Antonelli  KTM 12 2'09.358 0.787 0.010 150.364 219
13 24 japan Tatsuki Suzuki  Honda 12 2'09.359 0.788 0.001 150.362 216
14 16 italy Andrea Migno  KTM 11 2'09.361 0.790 0.002 150.360 213
15 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 13 2'09.479 0.908 0.118 150.223 218
16 14 italy Tony Arbolino  Honda 14 2'09.543 0.972 0.064 150.149 218
17 44 spain Aron Canet  Honda 13 2'09.547 0.976 0.004 150.144 216
18 95 france Jules Danilo  Honda 12 2'09.565 0.994 0.018 150.123 219
19 17 united_kingdom John McPhee  Honda 9 2'09.583 1.012 0.018 150.103 214
20 33 italy Enea Bastianini  Honda 13 2'09.614 1.043 0.031 150.067 221
21 6 spain Maria Herrera  KTM 12 2'09.698 1.127 0.084 149.969 220
22 48 italy Lorenzo Dalla Porta  Mahindra 12 2'09.730 1.159 0.032 149.932 214
23 27 japan Kaito Toba  Honda 9 2'09.762 1.191 0.032 149.895 217
24 84 czech_republic Jakub Kornfeil  Peugeot 5 2'10.168 1.597 0.406 149.428 212
25 7 malaysia Adam Norrodin  Honda 13 2'10.176 1.605 0.008 149.419 219
26 10 italy Dennis Foggia  KTM 11 2'10.198 1.627 0.022 149.393 214
27 75 spain Albert Arenas Ovejero  Mahindra 11 2'10.222 1.651 0.024 149.366 215
28 96 italy Manuel Pagliani  Mahindra 13 2'10.578 2.007 0.356 148.959 212
29 12 italy Marco Bezzecchi  Mahindra 12 2'10.803 2.232 0.225 148.703 212
30 77 germany Tim Georgi  KTM 12 2'10.841 2.270 0.038 148.659 218
31 4 finland Patrik Pulkkinen  Peugeot 12 2'11.450 2.879 0.609 147.971 208
32 18 mexico Gabriel Martínez-Abrego  KTM 6 2'12.424 3.853 0.974 146.882 214
Prossimo Articolo
Brno, Libere 3: Bulega cade, poi centra il miglior tempo

Articolo precedente

Brno, Libere 3: Bulega cade, poi centra il miglior tempo

Prossimo Articolo

Mir batte in volata Fenati e vince anche il GP di Repubblica Ceca

Mir batte in volata Fenati e vince anche il GP di Repubblica Ceca
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Brno
Location Brno Circuit
Autore Giacomo Rauli