Bastianini: "Sono deluso e voglio rifarmi a Sepang"

Enea non è più in lotta per il Mondiale ma cerca rivincita. Locatelli preoccupato dal clima molto caldo

Il Gran Premio della Malesia sul circuito di Sepang ospita questo fine settimana il penultimo appuntamento del Campionato del Mondo Moto3 2015: dopo lo sfortunato Gran Premio d’Australia, nel quale è stato incolpevolmente coinvolto in una caduta a 9 giri dal termine, Enea Bastianini è determinato a lottare per riprendersi la seconda posizione in classifica generale, ora occupata dal portoghese Miguel Oliveira. 

L’altro pilota del Gresini Racing Team Moto3, Andrea Locatelli, costretto a fermarsi ai box a 8 giri dalla fine a Phillip Island per problemi fisici conseguenza della frattura al coccige rimediata a Misano lo scorso 12 settembre, cercherà invece di accumulare altri chilometri per continuare il difficile recupero dall’infortunio e presentarsi così più in forma al gran finale di Valencia, in programma l’8 novembre.

Enea Bastianini: "Sepang è un altro circuito su cui ho corso per la prima volta lo scorso anno e sul quale mi sono trovato subito abbastanza bene: in gara infatti nonostante un errore nella prima parte riuscii poi a recuperare bene fino a entrare nella top ten. Sicuramente dopo la delusione di Phillip Island ho una gran voglia di rifarmi e son convinto che abbiamo tutte le carte in regola per ben figurare. Dato il gran caldo, sarà importante cercare di affrontare i turni di prove nella maniera più rilassata possibile, in modo da non arrivare già stanchi alla gara”.

Andrea Locatelli: "Dopo la bella prestazione di Motegi, dove sono stato agevolato dalla gara accorciata e dalle condizioni di bagnato, a Phillip Island affrontavo la mia prima gara completa sull’asciutto dopo diverso tempo e purtroppo le mie condizioni fisiche non mi hanno consentito di portarla a termine. In questi giorni mi sono preparato al meglio per affrontare la gara di Sepang, ma occorre pazienza e bisogna essere realisti: in Malesia troveremo un gran caldo e non sarà affatto facile. In ogni caso cercherò di adattarmi alle condizioni e darò il massimo, come sempre".

Fausto Gresini: "Nelle ultime tre gare non abbiamo accumulato molti punti, perdendo la seconda posizione in campionato, perciò adesso la nostra priorità è non mollare: vogliamo affrontare queste ultime due gare al massimo delle nostre possibilità per provare a riprendercela, anche se preoccupano un po’ le condizioni fisiche di Enea, la cui spalla sinistra non è al cento per cento. Con Locatelli proseguiamo il recupero dall’infortunio, sperando che le sue condizioni siano migliorate rispetto all’Australia".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Team Gresini Racing
Articolo di tipo Ultime notizie