Brad Binder batte Romano Fenati e concede il bis a Le Mans

Seconda vittoria di fila per l'ufficiale della KTM, che allunga in classifica sull'italiano e su Navarro, oggi terzo. Buona anche la gara di Bulega e Migno, quinto e settimo. Dopo la pole position invece Antonelli chiude solamente ottavo.

Qualora ci fosse ancora qualche dubbio, Brad Binder ha chiarito molto bene di volersi prendere i galloni di favorito al titolo della Moto3 nella gara di Le Mans, nella quale è andato a prendersi la seconda vittoria consecutiva, dopo quella di due settimane fa a Jerez.

Un successo importante per il portacolori della KTM, perché ha battuto proprio i due principali antagonisti nella corsa al titolo, ovvero Romano Fenati e Jorge Navarro, che vedono crescere il loro gap in classifica rispettivamente a 35 e 24 punti.

Proprio l'italiano dello Sky Racing Team VR46 è quello che gli ha opposto resistenza fino all'ultimo. Anzi, a dire il vero, è stato Binder ad attaccarlo nel finale: il sorpasso è arrivato a poco più di un giro dalla bandiera a scacchi, ma poi Romano non è riuscito a replicare nella tornata conclusiva, perché il sudafricano è stato bravo a chiudergli ogni varco.

Sul gradino più basso del podio c'è appunto Navarro, arrivato al settimo piazzamento a podio nelle ultime dieci gare. Allo spagnolo della Honda Estrella Galicia è mancato un po' il guizzo nella fase finale della corsa, ma va detto che si è dovuto anche guardare le spalle dal compagno di squadra Aaron Canet.

Anche questo è un nome da ricordarsi oltre a quello di Nicolò Bulega, perché oggi alla quinta gara iridata ha sfiorato il suo primo podio, attaccando Navarro all'ultima curva, senza riuscire però a trovare il sorpasso sul connazionale più esperto.

Alle spalle di questo gruppetto c'è stato un altro quartetto con tre italiani che hanno messo nella loro morsa Fabio Quartararo. Ad uscire vincente nella lotta per la quinta posizione è stato un Bulega ancora un po' acciaccato dopo la brutta caduta di ieri, che ha avuto la meglio proprio sul francese del Leopard Racing.

A seguire, con il settimo posto, Andrea Migno ha conquistato il miglior risultato della sua carriera, precedendo un Niccolò Antonelli dal quale forse ci si attendeva qualcosina in più dopo la pole position. Top ten poi anche per Andrea Locatelli, che ha chiuso decimo alle spalle di Jakub Kornfeil.

Punti pure per Pecco Bagnaia, 12esimo e migliore tra i piloti Mahindra. Anche per lui forse però le aspettative erano più alte, visto che su questo tracciato era salito sul podio per la prima volta nella passata stagione. Manca ancora l'appuntamento con la top 15 invece Fabio Di Giannantonio, 17esimo con la Honda Gresini.

Più indietro il terzetto composto da Stefano Valtulini, Fabio Spiranelli e Lorenzo Petrarca, che hanno chiuso nelle posizioni rispettivamente comprese tra la 22esima e la 24esima.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGiri
1 Sud AfricaBrad Binder Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 41:31.041 24
2 ItaliaRomano Fenati SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP +0.099 24
3 SpagnaJorge Navarro Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250RW +0.387 24
4 Aron Canet Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250RW +1.354 24
5 Nicolo Bulega SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP +7.147 24
6 SpagnaFabio Quartararo Leopard Racing KTM RC 250 GP +7.616 24
7 Andrea Migno SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP +8.016 24
8 ItaliaNiccolò Antonelli Ongetta-Rivacold Honda NSF250RW +8.457 24
9 Repubblica CecaJakub Kornfeil Drive M7 SIC Racing Team Honda NSF250RW +9.850 24
10 ItaliaAndrea Locatelli Leopard Racing KTM RC 250 GP +9.926 24
11 BelgioLivio Loi RW Racing GP BV Honda NSF250RW +12.293 24
12 ItaliaFrancesco Bagnaia ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra MGP30 +13.738 24
13 Juan Francisco Guevara RBA Racing Team KTM RC 250 GP +13.511 24
14 Khairul Idham Pawi Honda Team Asia Honda NSF250RW +13.907 24
15 GiapponeTatsuki Suzuki CIP-Unicom Starker Mahindra MGP30 +14.382 24
16 Bo Bendsneyder Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP +20.915 24
17 Fabio Di Giannantonio Gresini Racing Moto3 Honda NSF250RW +21.229 24
18 SpagnaJorge Martin ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra MGP30 +24.091 24
19 FranciaAlexis Masbou Peugeot MC Saxoprint Peugeot MGP30 +38.782 24
20 Regno UnitoJohn McPhee Peugeot MC Saxoprint Peugeot MGP30 +38.852 24
21 SpagnaMaria Herrera MH6 Team KTM RC 250 GP +38.986 24
22 Stefano Valtulini 3570 Team Italia Mahindra MGP30 +54.550 24
23 Fabio Spiranelli CIP-Unicom Starker Mahindra MGP30 +1:03.526 24
24 Lorenzo Petrarca 3570 Team Italia Mahindra MGP30 +1:03.593 24
25 Joan Mir Leopard Racing KTM RC 250 GP +1:05.491 24
R Gabriel Rodrigo RBA Racing Team KTM RC 250 GP   23
R Enzo Boulom Procercasa - 42 Motorsport KTM RC 250 GP   16
R Hiroki Ono Honda Team Asia Honda NSF250RW   15
R Darryn Binder Platinum Bay Real Estate Mahindra MGP30   10
R Philipp Ottl Schedl GP Racing KTM RC 250 GP   3
R Jules Danilo Ongetta-Rivacold Honda NSF250RW   2
R Karel Hanika Platinum Bay Real Estate Mahindra MGP30   0
R Adam Norrodin Drive M7 SIC Racing Team Honda NSF250RW   0
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Le Mans
Circuito Le Mans
Piloti Jorge Navarro , Brad Binder , Romano Fenati
Team Red Bull KTM Factory Racing , Team VR46 , Estrella Galicia 0,0
Articolo di tipo Gara