Lamborghini, Finale Mondiale AM-LC: un super Hardwick trionfa in Gara 1. Successo anche per Price

condivisioni
commenti
Lamborghini, Finale Mondiale AM-LC: un super Hardwick trionfa in Gara 1. Successo anche per Price
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
17 nov 2018, 13:41

L'americano supera il tedesco a 2 minuti dal termine della corsa con una bella manovra e porta a casa un successo meritato in Gara 1 nella categoria AM. In LC Price approfitta del ritiro di Meredith e vince.

Un sorpasso alla Curva Roma regala a Ryan Hardwick e al team Dream Racing Motorsport il primo successo delle Finali Mondiali Lamborghini 2018 sul tracciato laziale di Vallelunga.

Il pilota statunitense ha trionfato nella categoria AM grazie a una seconda parte di gara perfetta. Dopo la sosta ha prima infilato Raffaele Giannoni al Tornantino, poi, a pochi minuti dalla fine, ha piazzato la manovra vincente superando Florian Scholtze e ha portato a casa una vittoria meritata.

Per il tedesco del team Dorr Motorsport un secondo posto amaro, materializzatosi mentre stava assaporando la possibile vittoria. Invece tutto il lavoro svolto da Manuel Lauck svolto nella prima parte di gara è stato gettato nel cestino.

Lauck aveva dominato nella prima frazione di gara dopo essere scattato dalla pole position, ma la seconda parte di gara di Scholze non è stata all'altezza. Raffaele Giannoni ha completato il podio, ma non può certo ritenersi soddisfatto. Dopo un rientro in pista dal pit stop molto promettente, ha subito il sorpasso da parte di Hardwick e non è riscito a replicare.

Tentando di rimanere negli scarichi dell'americano, Raffaele ha commesso un errore ed è finito largo, facendo rimbalxzare sulla ghiaia la sua Huracan. Questa escursione potrebbe avergli causato qualche problema al fondo della sua vettura.

Bella rimonta di Davide Roda, che dall'ottava posizione di partenza è riuscito a risalire sino alla quarta posizione. Il pilota del team Antonelli Motorsport ha avuto la meglio su Damon Ockey, con cui ha battagliato per gran parte della gara. Il canadese del team US Race Tronics ha completato la Top 5 davanti al terzo italiano nelle prime 6 posizioni: Glauco Solieri (Antonelli Motorsport).

Martin Barkey (PPM) è settimo davanti ad Ange Barde e a Cedric Leimer. Decima piazza per Justin Price, che ha approfittato del clamoroso ritiro di Meredith - sino a quel momento dominatore incontrastato della categoria LC - per vincere la gara di classe davanti a Joseph Collado e Gerard van der Horst.

Finali Mondiali Lamborghini, Classe AM-LC - Gara 1

Prossimo Articolo
Lamborghini, Finali Mondiali PRO: Altoè e Zampieri in pole position dopo qualifiche tiratissime

Articolo precedente

Lamborghini, Finali Mondiali PRO: Altoè e Zampieri in pole position dopo qualifiche tiratissime

Prossimo Articolo

Fotogallery Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco le foto più belle

Fotogallery Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco le foto più belle
Carica commenti