Lamborghini, Finali Mondiali PRO: Altoè e Zampieri in pole position dopo qualifiche tiratissime

condivisioni
commenti
Lamborghini, Finali Mondiali PRO: Altoè e Zampieri in pole position dopo qualifiche tiratissime
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
17 nov 2018, 11:37

I piloti della Antonelli Motorsport conquistano la partenza al palo per Gara 1 e 2 battendo rispettivamente Cozzolino e Snoeks. Muscat e Galbiati in seconda fila per Gara 1, bene anche Yazid e Janosz, Postiglione fa meglio di Basz.

Nei primi 20' della Q1 è stata una bagarre serratissima tra Altoè e Cozzolino, con il ragazzo della Antonelli Motorsport che ha fermato il cronometro sull'1'30"834 battendo il giapponese della Clazzio Racing per 0"171 dopo che i due si sono alternati più volte al comando della graduatoria.

La seconda fila di Gara 1 vedrà affiancati Richard Muscat (Leipert Motorsport) e Kikko Galbiati (Antonelli Motorsport), ma molto più staccati dalla coppia di testa con oltre 0"7 di ritardo.

Top5 anche per l'altro concorrente della Leipert Motorsport, Frederik Schandorff, che ha preceduto per pochi centesimi il portacolori di Bonaldi Motorsport, James Pull, mentre Trent Hindman (Wayne Taylor Racing), Timur Boguslavskiy (Nefis by Target Racing), Karol Basz (Imperiale Racing) e Andrea Amici (FFF Racing Team) vanno a completare la Top10.

Undicesimo posto per Taylor Proto con la Huracán della US Race Tronics, seguito da Axcil Jeffries, che al volante di quella preparata dalla Konrad Motorsport in avvio di sessione aveva anche occupato la prima piazza.

Completano la classifica Corey Lewis (Change Racing), Felipe Ortiz (VS Racing) e Jack Bartholomew (FFF Racing Team).

Molto più combattuta in generale la Q2 che ha visto ancora la Antonelli Motorsport davanti a tutti con il compagno di Altoè, Daniel Zampieri, autore dell'1'31"539 che gli ha permesso di battere Kelvin Snoeks (Bonaldi Motorsport), Afiq Yazid (Clazzio Racing) e Artur Janosz (FFF Racing Team), tutti dietro al Campione GT italiano per due decimi.

I primi 12 sono infatti racchiusi in 1". Vito Postiglione conquista la Top5 con la vettura della Imperiale Racing, seguito dal finlandese Tuomas Tujula (VS Racing) e Niels Lagrange (Leipert Motorsport).

Ottavo Jonathan Cecotto al volante della vettura griffata Wayne Taylor Racing, mentre a mezzo secondo dalla vetta troviamo Joffrey De Narda (Antonelli Motorsport), nono con dietro il secondo pilota della FFF Racing Team, Rik Breukers.

Dodicesimo Edoardo Piscopo (US Race Tronics), piazzatosi tra Ben Gersekowski (Leipert Motorsport) e Viktor Shaitar (Nefis by Target Racing), con Madison Snow (Change Racing) e Fabian Vettel (Konrad Motorsport); il tedesco è stato protagonista di un fuori pista in avvio di sessione e non ha potuto provare l'assalto alla pole position tornando ai box.

Lamborghini Super Trofeo - Finali Mondiali, Vallelunga: Q1 PRO

Lamborghini Super Trofeo - Finali Mondiali, Vallelunga: Q2 PRO

 

Prossimo Articolo
Lamborghini, Finali Mondiali PRO AM: Liberati e Lind centrano le pole

Articolo precedente

Lamborghini, Finali Mondiali PRO AM: Liberati e Lind centrano le pole

Prossimo Articolo

Lamborghini, Finale Mondiale AM-LC: un super Hardwick trionfa in Gara 1. Successo anche per Price

Lamborghini, Finale Mondiale AM-LC: un super Hardwick trionfa in Gara 1. Successo anche per Price
Carica commenti