La Lamborghini Huracan GT3 debutta in Nord America

Nel 2016 parteciperà all'IMSA WeatherTech SportsCar Championship GT Daytona 2016

La Lamborghini Huracán GT3 farà il suo esordio nelle competizioni GT3 in Nord America nella classe GTD della IMSA WeatherTech SportsCar Championship GT Daytona 2016. Il debutto ufficiale sarà quello nella 24 Ore di Daytona, che si disputerà il 30 e 31 gennaio 2016, con diversi team clienti supportati da Lamborghini Squadra Corse.

Automobili Lamborghini prende parte alla classe GTD adottando le specifiche FIA 2016 per le vetture GT3.

"Siamo unicamente dedicati ai nostri team clienti. Per noi la GT3 rappresenta il culmine della nostra strategia nel motorsport. Siamo entusiasti di entrare nel mondo delle competizioni in Nord America col nostro programma sportivo che prevede, per la prima volta nella storia di Lamborghini, la partecipazione alla 24 ore di Daytona e ad altre gare nel corso della stagione sempre in classe GTD" ha affermato Giorgio Sanna, Responsabile Motorsport di Automobili Lamborghini.

La Huracán GT3, con 585 CV, è nata con l’idea di offrire ai propri clienti in tutto il mondo una vettura realizzata e supportata da Lamborghini Squadra Corse. Si tratta infatti della prima vettura GT3 ad essere interamente progettata, sviluppata e assemblata internamente a Sant’Agata Bolognese.

L’ingresso nelle competizioni GT3 in Nord America è un ulteriore traguardo raggiunto all’interno di un ampio impegno sportivo. Le competizioni GT3 rappresentano l’ultimo gradino di una piramide che include i corsi di guida della Lamborghini Esperienza e Accademia e i tre campionati in Europa, Asia e Nord America del Lamborghini Blancpain Super Trofeo.

Ci sono solidi legami fra due delle vetture confermate a Daytona e il Lamborghini Blancpain Super Trofeo, giunto quest’anno alla sua terza edizione in Nord America. Nel 2016, la Change Racing e la O’Gara Motorsports affiancheranno alla loro partecipazione nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo l’impegno con la Huracán GT3. Oltre a loro, anche Konrad Motorsport, un altro importante team del campionato Super Trofeo Europa, ha confermato la sua presenza alla 24 Ore di Daytona sempre con la Huracán GT3.

Il team Change Racing è presente nel Super Trofeo Nord America fin dalla sua stagione inaugurale nel 2013. Al suo attivo ha il titolo Team 2014 e quello Piloti per ben due anni consecutivi. Nel 2014 si è aggiudicato anche il titolo Piloti nella Classe PRO-AM in occasione delle Finali Mondiali a Sepang in Malesia.

"Sono davvero orgoglioso di avere l’opportunità di consolidare il nostro rapporto con Lamborghini e di affiancare al nostro impegno nel Super Trofeo anche un programma GTD nel 2016" ha dichiarato il responsabile del Change Racing Robby Benton. "Siamo stati fortunati nel lasciare il segno nel Super Trofeo Nord America e questo rappresenta per noi il successivo passo da intraprendere. Lamborghini Squadra Corse ha un ottimo e competente staff a supporto dei propri clienti. MI fido di loro e della loro strategia per il 2016".

Il proprietario della O’Gara Motorsport Tom O’Gara ha preso parte al Super Trofeo Nord America fin dal 2013 e dal 2015 il Team ha fatto il suo ingresso come squadra ufficiale. Al momento il Team è leader sia nella classifica PRO sia in quella AM.

"Siamo davvero entusiasti che la O’Gara Motorsport farà parte della prima stagione del programma Lamborghini GT3 in Nord America" ha detto Tom O’Gara. "Abbiamo vinto diverse gare quest’anno e siamo leader in classifica in questa nostra prima stagione come team. Sono sicuro che il nostro team GTD dell’anno prossimo continuerà con questo passo e sarà unicamente concentrato nel perseguire la vittoria come da nostro DNA. Siamo allo stesso tempo contenti di poter offrire ai nostri piloti una possibilità di crescita dopo i successi nel Super Trofeo. Io e il mio team non vediamo l’ora di poterci confrontare con questa nuova sfida".

La Konrad Motorsport è presente quest’anno nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa con tre vetture. Daytona rappresenta per loro un ritorno alla 24 ore e alle gare di durata, ma anche la prima con una Lamborghini.

"Sono davvero contento di tornare a Daytona con un marchio così famoso come Lamborghini" ha detto Franz Konrad, titolare della Konrad Motorsport. "Abbiamo un solido rapporto con Lamborghini che risale al 1991. Conosciamo bene Daytona perchè ci abbiamo corso per ben sedici volte compresi gli ultimi tre anni. Abbiamo anche vinto più volte nella nostra classe e siamo sicuri di poter raggiungere ulteriori vittorie. Qui in Europa gareggiamo nel Super Trofeo e siamo assolutamente soddisfatti del prodotto. La scelta più ovvia era quella di impegnarci nelle competizioni GT3. Schiereremo una vettura ma stiamo lavorando anche per una seconda".

La Huracán GT3 potrà gareggiare in tutte le competizioni GT3 del Nord America. La vettura della Casa del Toro arriverà nel 2016 in Asia e America dopo aver dimostrato le sue qualità quest’anno in Europa nel Blancpain Endurance Series dove, con il team Grasser Racing Team, si è aggiudicata la vittoria nella gara inaugurale a Monza lo scorso aprile.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Articolo di tipo Ultime notizie