Montermini e Moncini i nuovi leader

Con il successo in gara 2 a Monza sono riusciti a scavalcare Ayari

Montermini e Moncini i nuovi leader
Una vittoria in casa che vale la vetta. A Monza un super Andrea Montermini ha dominato oggi gara-2 nel penultimo round dell'International GT Open. Al volante della Ferrari 458 Italia ottimamente preparata dalla Scuderia Villorba Corse, il pilota modenese è stato perfetto a prendere il comando della corsa fin dalle prime battute e poi, insieme al compagno di team, il sempre veloce Emanuele Moncini, ad approfittare di una safety car per trionfare su uno dei traguardi più prestigiosi al mondo. Con questo successo, il terzo stagionale, Montermini passa in testa alla classifica per un solo punto, scavalcando il francese Soheil Ayari, anche lui su Ferrari, giunto oggi alle spalle del duo della Villorba Corse. Al via, Montermini ha mantenuto il secondo posto, ma già alla Variante della Roggia andava a passare con decisione il poleman Cadei per ritrovarsi subito al comando. Il già campione assoluto GT Open 2008 e Campione Italiano GT 2010 ha quindi inaugurato una serie di giri al limite per guadagnare quanti più secondi possibili prima della sosta obbligatoria per il cambio pilota, nella quale l'equipaggio Villorba doveva scontare un elevato handicap tempo rispetto agli immediati inseguitori. Al giro 16, Montermini, con un largo vantaggio sui diretti rivali in classifica di campionato, lasciava l'abitacolo a Moncini, bravo a completare l'opera dopo essere rientrato in pista dietro ai primi e ricucendo il gap grazie a una safety car dovuta a un'uscita di pista di un'altra vettura di Maranello. Inseguita dai minacciosi Barba e Ayari, negli ultimi giri dopo il restart la Ferrari della Villorba Corse riusciva a superare i leader Garofano e Talkanitsa, con conseguente apoteosi sul podio per Montermini-Moncini. “È stata la vittoria della squadra - ha commentato Montermini dal gradino più alto -, arrivata grazie alle perfette scelte e alla perfetta strategia. Avrei potuto guadagnare altro vantaggio, ma non ho chiesto troppo alle gomme pensando alla seconda parte di gara, nella quale Moncini è stato altrettanto bravo, completando egregiamente il lavoro. La vittoria a Monza ha sicuramente un sapore particolare”. Il prossimo appuntamento dell'International GT Open sarà il decisivo finale di Barcellona, in programma nel weekend del-30 ottobre, con Montermini all'assalto del titolo di campione assoluto della categoria, che conquisterebbe per la seconda volta.
condivisioni
commenti
Ayari e Camathias vincono Gara 2 all’Algarve

Articolo precedente

Ayari e Camathias vincono Gara 2 all’Algarve

Prossimo Articolo

Ruberti inarrestabile anche nel GT Open

Ruberti inarrestabile anche nel GT Open
Carica commenti