Newey e Gunther, c'è la conferma. La Mucke Motorsport sfoglia la margherita

Il 18enne britannico figlio d'arte resta alla Van Amersfoort Racing, così come il 19enne della Prema. Nel frattempo la squadra di Berlino pensa a Ortmann e Schramm.

Newey e Gunther, c'è la conferma. La Mucke Motorsport sfoglia la margherita

La giornata di oggi si fa molto interessante per quanto riguarda la stagione 2017 della Formula 3 Europea, con tre annunci importanti.

Harrison Newey, figlio del celebre Adrian (il "mago" della Red Bull in Formula 1), è stato confermato dal team Van Amersfoort Racing.

Il 18enne britannico affronterà quindi la sua seconda annata nella serie dopo aver debuttato con la compagine olandese nella passata stagione, e farà squadra con i già annunciati Pedro Piquet, David Beckmann e Joey Mawson.

"Ogni pilota vuole competere ai massimi livelli - ha detto Newey - Frits Van Amersfoort e il suo team hanno dimostrato di essere fra i migliori di Formula 3 e l'atmosfera in questa squadra mi ha fatto migliorare molto. Non ho dubbi, con loro potrò fare benissimo e raggiungere nuovi obiettivi, voglio essere ancora sul podio il prima possibile".

Van Amersfoort, capo del team, ha aggiunto: "Come membro della famiglia VAR da lungo tempo penso che Harrison sia un ottimo pilota per noi. Siamo molto motivati e vogliamo crescere assieme. Si tratta di un nuovo ed entusiasmante capitolo del legame fra i Newey e la Van Amersfoort Racing".

Tutto (quasi) pronto alla Mucke Motorsport

Cambiando squadra, alla Mucke Motorsport si attendono i prossimi giorni per annunciare i piloti che correranno in F3 Europea il prossimo anno.

Mike Ortmann dovrebbe essere il prescelto del team di Berlino, ma al momento si sa solamente di una sua partecipazione in ADAC GT Masters, dove la squadra ha due Audi e una Mercedes.

Un altro candidato potrebbe essere Kimi Schramm, che però sta ancora dialogando con la Motopark.

La conferma di Gunther

In casa Prema Powerteam, invece, si registra la conferma di Maximilian Gunther, 19enne che ha recentemente firmato con la Mercedes per fare il collaudatore e la riserva nel DTM.

"E' fantastico poter tornare alla Prema - ha commentato Gunther - Lo scorso anno facemmo un'ottima prima stagione e sono contentissimo di essere stato confermato. L'obiettivo comune sarà la conquista del titolo. Durante l'inverno abbiamo lavorato duramente e non vedo l'ora di cominciare l'anno".

Gunther si unisce quindi a Callum Ilott, Guan Yu Zhou e Mick Schumacher.

"Siamo molto contenti dei piloti scelti per il 2017 - ha aggiunto il capo del team Rene Rosin - Abbiamo quattro giovani promesse e con Maximilian siamo ancora più forti. Nel 2016 ha ottenuto risultati importantissimi, dimostrando concretezza che lo ha portato ad essere in vetta alle classifiche. Siamo certi che con due stagioni alle spalle d'esperienza potrà alzare ulteriormente l'asticella. Ci aspettiamo che sia uno dei favoriti".

condivisioni
commenti
Joey Mawson salta nell'Europeo F3 con la Van Amersfoort Racing
Articolo precedente

Joey Mawson salta nell'Europeo F3 con la Van Amersfoort Racing

Prossimo Articolo

Prema conferma Gunther anche per la stagione 2017 di F.3 Europea

Prema conferma Gunther anche per la stagione 2017 di F.3 Europea
Carica commenti