Jacky Eeckelaert si unisce alla Faraday Future Dragon Racing!

L'esperto tecnico fiammingo, ex F.1, ha lasciato l’ABT Schaeffler Audi Sport, vice campione 2015-2016, e sarà l’ingegnere di pista del connazionale Jérôme D'Ambrosio sulla Penske 701-EV del team americano.

Il nuovo sodalizio tra Faraday Future e Dragon Racing ha reclutato un tecnico dell’esperienza e del calibro di Jacky Eeckelaert per rafforzare il proprio organico in vista della terza stagione di vita del Campionato FIA di Formula E.

Segnatamente, il fiammingo sarà l’ingegnere di pista del connazionale Jérôme D'Ambrosio in seno al team statunitense, che ha continuato a testare nel corso della settimana passata la nuova Penske 701-EV destinata al torneo 2016-2017.

L'ingegnere belga, uno dei tecnici maggiormente quotati e dei veterani del motorsport internazionale, ha già lavorato in epoca recentissima nella serie “full electric” per la scuderia ABT Schaeffler Audi Sport, dove ha ricoperto la carica di direttore tecnico ed è stato un elemento determinante per la conquista del secondo posto fra le squadre nel corso della seconda stagione.

Jacky Eeckelaert ha iniziato la propria carriera sportiva alla Ford, prima di infilare un’impressionante successione di incarichi all’interno di importanti team di Formula 3000 e Formula 1, tra i quali Jordan, Prost, Sauber, Honda e Super Aguri.

Più recentemente, nel Circus aveva lavorato alla HRT – dove aveva elaborato il design della F112 della squadra iberica diretta da Manfredi Ravetto, l’ultima del suo genere - prima di passare alla scuderia Kolles negli Sport Prototipi per la gestione della biposto denominata Lotus e, infine, nel DTM alla fine del 2012 con la ABT Sportsline, che è rimasto il suo datore di lavoro fino ad oggi.

La Faraday Future Dragon Racing ha anche confermato il francese Nicolas Mauduit, ex dt della Venturi nel Principato di Monaco, come responsabile della ingegnerizzazione. 

 

Il francese ha lavorato in esclusiva sulla vettura Penske 701-EV, insieme a Nigel Beresford, storico ingegnere di tutte le formazioni agonistiche di papà Roger e del figlio Jay Penske, che continuerà come direttore tecnico e responsabile dell’evoluzione tecnologica della squadra.

La scuderia di Santa Monica, che ha confermato entrambi i piloti della seconda stagione anche per il campionato 2016-2017, intende completare i propri test privati in Spagna a fine mese con Loïc Duval e, appunto, Jérôme D’Ambrosio

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Loïc Duval , Jérôme D'Ambrosio
Team Dragon Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag jacky eeckerlaert