La Formula E inizia a svelare il proprio look 2018-2019!

Sul sito ufficiale della serie “full electric” sono state diffuse le prime immagini relative alle monoposto di nuova generazione e dotate di Halo che vedremo in pista dal prossimo dicembre e "lanciate" il 6 marzo a Ginevra.

La Formula E inizia a svelare il proprio look 2018-2019!
Teaser della monoposto Formula E 2018-2019
Teaser della monoposto Formula E 2018-2019
Teaser della monoposto Formula E 2018-2019
Carica lettore audio

Settembre 2013 era stato un momento molto importante per il Campionato ABB FIA di Formula E, in quanto aveva permesso al mondo di dare una sbirciata a quello che sarebbe stato il futuro.

Un momento storico sancito dal CEO della categoria, Alejandro Agag, e dal Presidente della Federazione Internazionale, Jean Todt, nell’atto di togliere i veli alle prime vetture elettriche da competizione in occasione del Salone dell’Automobile di Francoforte sul Meno. 

 

Ora, a meno di 5 anni di distanza, il 6 marzo prossimo, si darà l’avvio ad un nuovo capitolo della storia, in quanto al Salone di Ginevra verranno svelate le inedite auto “verdi” al via della stagione 5.

Per chi non se la sentisse di attendere ancora un mese abbondante, ecco alcuni scatti di quella che è stata definita da patron Agag una macchina “in stile Batman” dotata di una protezione dell’abitacolo con inserti luminosi nella zona superiore, di un musetto più largo rispetto all’oggi e di un’ala anteriore sinuosa, tondeggiante e allungata fino a coprire le ruote anteriori, mentre al posteriore di un evidente diffusore, sormontato da un alettone squadrato. 

Le monoposto in attività dal torneo 2018-2019 continueranno ad essere firmate dalla Spark Racing Technologies, mentre le batterie, più potenti e capaci di durare per l’intera distanza di corsa, saranno prodotte dalla McLaren Applied Technologies che subentrerà alla Williams Advanced Engineering.

 
condivisioni
commenti

La colonna di Buemi: “La corsa al titolo è un tutti contro tutti!”

Ecco l’incredibile vettura della Formula E che verrà!