Formula E, Berlino 6: a Vandoorne l'ultima pole della stagione

condivisioni
commenti
Formula E, Berlino 6: a Vandoorne l'ultima pole della stagione
Di:

Il belga regala alla Mercedes l'ultima pole della stagione di Formula E battendo la Nissan di Buemi e l'Audi di un Rast sempre molto veloce. Indietro Felix Da Costa e Gunther.

Nel primo pomeriggio di oggi i protagonisti della FIA Formula E hanno affrontato l'ultima qualifica della stagione 2019/2020 sul tracciato Tempelhof Airport di Berlino, per l'ultimo dei sei appuntamenti nella capitale tedesca.

A ottenere la pole position, l'ultima stagionale, è stato Stoffel Vandoorne, che ha regalato così un sorriso alla Mercedes in un weekend in cui potrebbe portare a casa anche altre soddisfazioni dalla Formula 1.

Il belga ha battuto per 5 centesimi la Nissan di Sébastien Buemi, altro segno della bontà del lavoro fatto dal costruttore giapponese in queste ultime settimane se teniamo in considerazione la grande vittoria ottenuta ieri da Oliver Rowland.

Terzo posto per René Rast, il quale si conferma in un grande momento dopo aver colto con gli artigli il terzo posto nella gara fatta ieri dopo un duello senza esclusione di colpi con la Porsche di Andre Lotterer.

A completare la buona sessione della Mercedes ecco il quarto tempo di Nyck De Vries. L'olandese ha preceduto il connazionale della Envision Virgin Robin Frijns e lo svizzero Edoardo Mortara, primo pilota del team Venturi in griglia.

Settimo tempo per Alex Lynn con la Mahindra, con Neel Jani capace di portare la prima Porsache in ottava posizione davanti alla Dragon di Sergio Sette Camara. Lucas Di Grassi completa la Top 10. In questa ultima giornata della stagione, il brasiliano dell'Audi sarà chiamato a un ultimo colpo di coda per riscattare parzialmente una stagione sino a qui ben al di sotto delle aspetttive e dei suoi standard.

Qualifiche difficili per Maximilian Gunther e Antonio Felix Da Costa. Il tedesco della BMW non è riuscito a ripetersi dopo aver firmato il miglior tempo nelle libere di questa mattina e ha concluso 18esimo davanti al neo-campione della serie. Male anche Oliver Rowland, che ieri ha centrato la vittoria mentre oggi scatterà dall'ultima posizione. Per lui sarà molto difficile riuscire a difendere la seconda posizione nel campionato piloti.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 5 Belgium Stoffel Vandoorne Germany Mercedes 2 1'15.468     119.494
2 23 Switzerland Sébastien Buemi France DAMS 2 1'15.527 0.059 0.059 119.401
3 66 Germany René Rast Germany Audi Sport Team ABT 2 1'15.720 0.252 0.193 119.096
4 17 Netherlands Nyck De Vries Germany Mercedes 2 1'15.738 0.270 0.018 119.068
5 4 Netherlands Robin Frijns United Kingdom Virgin Racing 2 1'15.867 0.399 0.129 118.865
6 48 Switzerland Edoardo Mortara Monaco Venturi 2 1'16.055 0.587 0.188 118.572
Formula E, Berlino 6, Libere: Gunther porta in vetta la BMW

Articolo precedente

Formula E, Berlino 6, Libere: Gunther porta in vetta la BMW

Prossimo Articolo

Formula E, Berlino 6: Vandoorne guida la doppietta Mercedes

Formula E, Berlino 6: Vandoorne guida la doppietta Mercedes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Berlino VI
Autore Giacomo Rauli