La Formula 1 ricorda Moss sui social

Il mondo dalle Formula 1 ricorda Sir Stirling Moss attraverso i social.

La Formula 1 ricorda Moss sui social

Nel giorno di Pasqua, la Formula 1 piange la scomparsa di Stirling Moss, leggenda di questo sport rimasto alla storia come il pilota che ha vinto il maggior numero di gran premi senza aver conquistato il titolo mondiale. Dopo una lunga malattia, l’ex pilota inglese si è spento questa mattina e la famiglia della Formula 1 ha espresso il proprio cordoglio attraverso i canali di social di squadre e piloti.

Jean Todt, Presidente della FIA, si è espresso attraverso Twitter: “Giorno molto triste. Stirling Moss ci ha lasciati dopo una lunga battaglia. Era una vera leggenda del motorsport e lo rimarrà per sempre. I miei pensieri vanno a sua moglie Suzie, la sua famiglia, i suoi amici”.

 

Anche i top team hanno reso pubblici i propri pensieri. Questo il tweet di Mercedes: “Oggi il mondo dello sport perde non solo una vera icona e leggenda, ma anche un gentiluomo. Il Team e tutta la famiglia Mercedes Motorsport ha perso un caro amico. Sir Stirling, ci mancherai”.

 

Tra i britannici, anche McLaren twitta: “Tutti in McLaren piangono la scomparsa di una leggenda del nostro sport, Sir Stirling Moss. Un competitor prodigioso, un pilota di un talento supremo ed un immenso gentiluomo. Lascia un marchio indelebile nella storia del motorsport internazionale. Porgiamo le nostre condoglianze alla sua famiglia”.

 

Non mancano parole di cordoglio anche da parte della Scuderia Ferrari: “RIP Sir Stirling. Una vera leggenda ed una persona magnifica. Per la Scuderia Ferrari è stato un avversario formidabile. I nostri pensieri vanno a sua moglie, la sua famiglia ed i suoi amici”.

 

Red Bull scrive: "Un vero pilota ed un'ispirazione per l'intera comunità del motorsport. Riposa in pace Sir Stirling Moss. La tua eredità vivrà sempre". 

 

Tra i team, anche Williams ricorda Moss: "Una vera icona del nostro sport. I nostri pensieri e condoglianze vanno alla sua famiglia ed amici. Riposa in pace, Sir Stirling Moss"

 

Tra i piloti invece, Lewis Hamilton ha scritto: “Oggi diciamo addio a Sir Stirling Moss, leggenda delle corse. Sicuramente mi mancheranno le nostre chiacchierate. Sono veramente grato di aver vissuto dei momenti speciali con te".

 

Gli fa eco il suo compagno di squadra Valtteri Bottas, di poche parole.

 

Fa le sue condoglianze anche Charles Leclerc:

 

Anche George Russell ha twittato: “RIP Sir Stirling Moss. Ho avuto il piacere di incontrarlo solo un paio di volte, ma è stato abbastanza per capire come mai fosse così rispettato. I miei pensieri vanno alla sua famiglia”.

 

Anche il Circuito di Silverstone ha twittato: “È con profonda tristezza che dobbiamo riportare la morte di uno dei piloti più migliori della Gran Bretagna, Sir Stirling Moss OBE, che ci ha lasciati nelle prime ore di questa mattina all’età di 90 anni”.

 
condivisioni
commenti
Morbidelli: "Quello schiaffo che mi ha cambiato"
Articolo precedente

Morbidelli: "Quello schiaffo che mi ha cambiato"

Prossimo Articolo

Soluzioni vietate come il DAS: il buco nel muso Ferrari

Soluzioni vietate come il DAS: il buco nel muso Ferrari
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021