Il produttore di "Senna" realizzerà una docu-serie su Ecclestone

Manish Pandey, il produttore del documentario Senna, ha ottenuto i diritti per scrivere e dirigere una nuova docu-serie sulla vita e la carriera dell'ex boss della Formula 1 Bernie Ecclestone.

Il produttore di "Senna" realizzerà una docu-serie su Ecclestone

La serie in otto puntate chiamata "Lucky!" sarà prodotta dalla società di Pandey, Jiva Maya, che ha completato parecchie riprese con Ecclestone nella sua casa in Svizzera durante il lockdown.

Ecclestone, 90 anni, ha iniziato come pilota prima di diventare proprietario di una squadra e, infine, diventare il grande capo della F1 per oltre quattro decenni, supervisionando la sua evoluzione a livello globale e commerciale che è oggi.

Pandey ha scritto il documentario su Ayrton Senna, premiato con il BAFTA, uscito nel 2010, e più recentemente ha scritto e diretto Heroes, un film documentario prodotto da Motorsport Network.

"Questa è la prima volta che mi sono affidato a qualcuno per raccontare la mia storia e la storia della Formula 1, e Manish è l'unico narratore e regista che credo possa portare tutto questo sullo schermo", ha detto Ecclestone.

"Non è solo un grande narratore - è anche un grande fan. Guarda la Formula 1 da quando poteva camminare e la sua conoscenza del mondo e dei suoi 'movers and shakers' è enciclopedica. La sua passione insuperabile".

La docuserie vedrà Ecclestone "rivelare la sua storia e la storia della nascita, la crescita e il successo fenomenale della Formula 1", godendo di "archivio senza precedenti da Formula 1 Management".

"Bernie è stato in grado di riflettere, non solo sui suoi giorni come uno dei più grandi impresari sportivi di tutti i tempi, ma anche sulla sua vita", ha detto Pandey. "Nei suoi 90 anni, ha girato il mondo e ha incontrato chiunque, eppure rimane immensamente divertente. È una gioia raccontare la sua straordinaria storia, per intero, per la prima volta".

Il CEO e presidente della F1 Stefano Domenicali ha aggiunto: "La Formula 1 è uno sport veramente globale con oltre 70 anni di storia, creata da Bernie che ha una parte enorme nel rendere il nostro sport quello che è".

"Con mezzo miliardo di fan globali e gare in 23 paesi, l'interesse e l'eccitazione intorno alla Formula 1 è enorme e ci sarà una grande attesa per la serie che porterà gli spettatori in un viaggio nella vita di uno dei personaggi più interessanti del nostro sport".

condivisioni
commenti
Top secret F1: con la Sprint Qualyfing è rivoluzione del weekend
Articolo precedente

Top secret F1: con la Sprint Qualyfing è rivoluzione del weekend

Prossimo Articolo

Aston Martin "ruba" l'aerodinamico Andrew Alessi alla Red Bull

Aston Martin "ruba" l'aerodinamico Andrew Alessi alla Red Bull
Carica commenti
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021