Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
55 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
97 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
108 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
171 giorni
02 set
Prossimo evento tra
178 giorni
09 set
Prossimo evento tra
185 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
270 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
279 giorni

F1: il GP dell'Emilia Romagna a Imola si svolgerà a porte chiuse

Il governo ha ribadito l'inflessibilità delle decisioni prese ed emanate con l'ultimo Dpcm, in cui è stata resa obbligatoria l'assenza di pubblico negli impianti sportivi durante le manifestazioni.

F1: il GP dell'Emilia Romagna a Imola si svolgerà a porte chiuse

La decisione da parte del governo italiano sull'eventualità di avere pubblico al Gran Premio dell'Emilia Romagna di Formula 1 che si terrà all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola era attesa per oggi e non si è fatta attendere. E questa è stata decisa quanto irrevocabile: l'ultimo dei tre GP svolti in Italia in questo Mondiale 2020 di F1 sarà svolto a porte chiuse.

Inizialmente il Comune di Imola, la Regione Emilia Romagna e Formula Imola avrebbero voluto aprire le porte dell'Autodromo a 13.000 spettatori, ma poi i piani sono saltati con l'aumento dei casi di COVID-19 con l'arrivo dell'autunno.

Gli enti locali hanno sperato di poter comunque ospitare le persone che già avevano preso i biglietti per il weekend, ma la decisione del governo ha posto fine anche a queste speranze attraverso il nuovo Dpcm emanato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il Dpcm in questione ha ordinato la chiusura degli impianti sportivi al pubblico. L'Autodromo di Imola non ha potuto essere esentato, sebbene molti biglietti fossero già stati venduti.

Dopo questa decisione del governo, sarà aperta la caccia ai rimborsi. Formula Imola, società che gestisce l'impianto emiliano-romagnolo, aveva fatto sapere che avrebbe messo a disposizione di tutti coloro che avevano già acquistato il tagliando, una modalità di rimborso adeguata.

Questo il comunicato di Formula Imola diffuso poco fa: "Formula Imola comunica che a seguito delle trattative Stato / Regione Emilia Romagna / Comune di Imola sulle interpretazioni del DPCM del 24 ottobre 2020 recante, tra l’altro,  disposizioni per lo svolgimento delle manifestazioni sportive nazionali ed internazionali ha prevalso una valutazione estremamente prudenziale nonostante il programma di svolgimento dell’evento prevedesse una disciplina rigidissima di molteplici controlli sanitari e di sicurezza sia per quanto riguardava le vie di afflusso che di deflusso degli spettatori che hanno acquistato un titolo valido per un posto a sedere pre-assegnato ed opportunamente distanziato nel rispetto delle regole COVID-19 stabilite dal Governo Italiano in precedenza".

"Il Comune di Imola ha provato a proporre fino all’ultimo misure di ulteriore contenimento del rischio sanitario, riducendo ulteriormente la capienza inizialmente concessa con deroga regionale dal Presidente Bonaccini alla metà del numero autorizzato, ma non vi è stata apertura alcuna a consentire lo svolgimento della manifestazione a porte aperte seppur nel rispetto di tali regole proposte. Il Gran Premio di Formula 1 Emirates dell’Emilia Romagna, in programma il 31 ottobre – 1 novembre all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari si svolgerà pertanto a “porte chiuse”.

"L’organizzatore Formula Imola sta valutando, di concerto con i referenti del Governo preposti alla supervisione delle formalità relative alla cancellazione straordinaria della presenza di pubblico e di ospitalità, le modalità di rimborso dei biglietti, che comunque avverrà entro il più breve tempo possibile".

Salta così anche l'innovativo sistema adottato dall'Autodromo, studiato per cercare di ospitare il pubblico pur nel rispetto delle regole previste prima dell'ultimo Dpcm emanato nel corso degli ultimi giorni.

Il sistema era chiamato "tribune a petalo", con queste che avevano funzione di veri e propri microcosmi contenenti al massimo 1.000 spettatori, dotati di esclusivo accesso e deflusso, e dove grazie alla misurazione degli spazi in maniera capillare era previsto un adeguato distanziamento sociale, fermo sempre l’obbligo dell’uso delle mascherine.

La presenza inoltre dei maxi-schermi per ogni tribuna avrebbe potuto consentire di poter seguire comodamente dal proprio posto in tribuna tutte le fasi della gara. Ma non solo: proprio il sistema a petalo avrebbe permesso di usufruire nella propria “isola” sia del food & beverage che dei servizi igienici, indispensabili in una presenza di lunga durata. Ma, come ha ribadito oggi il governo, così non sarà.

condivisioni
commenti
Albon: "Rumors sul mio futuro? Non mi interessa"

Articolo precedente

Albon: "Rumors sul mio futuro? Non mi interessa"

Prossimo Articolo

Mercedes nel 2021 con una ventina di cavalli in più?

Mercedes nel 2021 con una ventina di cavalli in più?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Emilia Romagna
Location Imola
Autore Giacomo Rauli
F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone Prime

F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone

Toleman, Benetton, Renault, Lotus, ancora Renault e Alpine. Cinque squadre legate da un solo nome: Enstone. Andiamo a rivivere la loro storia

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima Prime

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima

La Williams è pronta ad affrontare il nuovo mondiale 2021. Lo dimostra, presentando la FW43B, la monoposto che rappresenta la speranza della rinascita del team fondato da Sir Frank Williams...

Formula 1
6 mar 2021
Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso? Prime

Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso?

Il pilota francese ha vissuto un 2020 dai due volti ed è riuscito a crescere nel finale di stagione. Esteban dovrà mantenere questo slancio se vorrà tenere a bada un agitatore di uomini come Fernando Alonso.

Formula 1
6 mar 2021
Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea Prime

Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea

La presentazione più attesa della Formula 1 era sicuramente quella della Aston Martin e i cambiamenti dicono che c'è molto di più di una fantastica livrea, perché l'idea è quella di creare solide fondamenta, più che ripartire da un team già avviato.

Formula 1
5 mar 2021
Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021 Prime

Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021

La Haas affronterà il 2021 senza portare alcun aggiornamento aerodinamico sulla sua monoposto. Il team ha deciso di puntare tutto sul 2022, preservando le risorse economiche. Sarà la scelta giusta?

Formula 1
5 mar 2021
Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande? Prime

Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande?

L'Aston Martin AMR21 è la monoposto che segna il rientro del costruttore inglese in Formula 1. I punti di contatto con Mercedes W11 e W12 sono evidenti, a prima vista, ma andando nello specifico vediamo come certe soluzioni abbiano preso direzione propria. Sarà la monoposto che permetterà a Sebastian Vettel di potersi rilanciare dopo ultime stagioni opache in Ferrari?

Formula 1
4 mar 2021
Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso? Prime

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso?

L'Alpine A521 succede alla Renault R.S.20, andando a riprenderne molti dei punti di forza senza tuttavia evolverli. Andiamo a conoscere più da vicino il team di Enstone che riporta in F1 Fernando Alonso e che, in questa stagione, sarà diretto da Davide Brivio

Formula 1
4 mar 2021
F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Formula 1
3 mar 2021