Formula 1
25 set
FP1 in
06 Ore
:
18 Minuti
:
33 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

GP di Monaco, LIVE Gara

condivisioni
commenti

Di: Matteo Nugnes

Riassunto

Stato: Fermo
11:13 Chiudiamo qui la nostra diretta, ma rimanete con noi, perché tra breve arriveranno il report completo e tutti i commenti a caldo dei protagonisti.
11:13 Nel Costruttori invece la Mercedes continua a dilagare con 118 punti di vantaggio sulla Ferrari:
Posizione Team Punti Australia Bahrain China Azerbaijan Spain Monaco Canada France Austria United Kingdom Germany Hungary Belgium Italy Singapore Russian Federation Japan Mexico United States Brazil United Arab Emirates
1 Mercedes 257 44 43 43 43 44 40 - - - - - - - - - - - - - - -
2 Ferrari 139 22 26 25 26 22 18 - - - - - - - - - - - - - - -
3 Red Bull Racing 110 15 16 21 12 23 23 - - - - - - - - - - - - - - -
4 McLaren 30 - 8 - 10 4 8 - - - - - - - - - - - - - - -
5 Racing Point 17 2 1 4 10 - - - - - - - - - - - - - - - - -
6 Haas F1 Team 16 8 - - - 7 1 - - - - - - - - - - - - - - -
7 Toro Rosso 16 1 2 1 - 2 10 - - - - - - - - - - - - - - -
8 Renault F1 Team 14 6 - 6 - - 2 - - - - - - - - - - - - - - -
9 Alfa Romeo 13 4 6 2 1 - - - - - - - - - - - - - - - - -
10 Williams 0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
11:12 Passando invece alla classifica iridata, con questa vittoria Hamilton allunga a +17 su Bottas:
Posizione Pilota Punti Australia Bahrain China Azerbaijan Spain Monaco Canada France Austria United Kingdom Germany Hungary Belgium Italy Singapore Russian Federation Japan Mexico United States Brazil United Arab Emirates
1 United Kingdom Lewis Hamilton 137 18/2 25/1 25/1 18/2 26/1 25/1 - - - - - - - - - - - - - - -
2 Finland Valtteri Bottas 120 26/1 18/2 18/2 25/1 18/2 15/3 - - - - - - - - - - - - - - -
3 Germany Sebastian Vettel 82 12/4 10/5 15/3 15/3 12/4 18/2 - - - - - - - - - - - - - - -
4 Netherlands Max Verstappen 78 15/3 12/4 12/4 12/4 15/3 12/4 - - - - - - - - - - - - - - -
5 Monaco Charles Leclerc 57 10/5 16/3 10/5 11/5 10/5 - - - - - - - - - - - - - - - -
6 France Pierre Gasly 32 - 4/8 9/6 - 8/6 11/5 - - - - - - - - - - - - - - -
7 Spain Carlos Sainz Jr. 18 - - - 6/7 4/8 8/6 - - - - - - - - - - - - - - -
8 Denmark Kevin Magnussen 14 8/6 - - - 6/7 - - - - - - - - - - - - - - - -
9 Mexico Sergio Perez 13 - 1/10 4/8 8/6 - - - - - - - - - - - - - - - - -
10 Finland Kimi Raikkonen 13 4/8 6/7 2/9 1/10 - - - - - - - - - - - - - - - - -
11 United Kingdom Lando Norris 12 - 8/6 - 4/8 - - - - - - - - - - - - - - - - -
12 Russian Federation Daniil Kvyat 9 1/10 - - - 2/9 6/7 - - - - - - - - - - - - - - -
13 Australia Daniel Ricciardo 8 - - 6/7 - - 2/9 - - - - - - - - - - - - - - -
14 Thailand Alexander Albon 7 - 2/9 1/10 - - 4/8 - - - - - - - - - - - - - - -
15 Germany Nico Hulkenberg 6 6/7 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
16 Canada Lance Stroll 4 2/9 - - 2/9 - - - - - - - - - - - - - - - - -
17 France Romain Grosjean 2 - - - - 1/10 1/10 - - - - - - - - - - - - - - -
18 Italy Antonio Giovinazzi 0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
19 United Kingdom George Russell 0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
20 Poland Robert Kubica 0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
11:11 Deluso invece Bottas, che ha visto la sua gara rovinata proprio al pit stop, perché nel contatto con Verstappen ha patito una foratura che gli ha imposto un secondo stop: "E' stato un weekend deludente per me, perché pensavo di essere più veloce, ma sono stati i dettagli a fare la differenza. Ho dovuto fermarmi dopo Lewis e questo ha dato la possibilità di affiancarmi a Verstappen e con il contatto ho avuto una foratura. A quel punto è stato impossibile fare meglio del quarto posto".
11:10 Sebastian Vettel sembra soddisfatto del suo secondo posto, anche se ammette che senza la penalità a Verstappen e la foratura di Bottas sarebbe stato difficile fare questo podio: "E' stata una gara difficile da gestire, perché a Montecarlo può succedere di tutto. Noi pensavamo di aver fatto una buona sosta, ma la Red Bull ha fatto qualcosa di incredibile. Siamo riusciti a sfruttare la situazione per passare Bottas e poi ho cercato di rimanere vicino ad Hamilton e Verstappen, ma ho avuto un po' di degrado alle gomme posteriori, mentre loro hanno avuto un po' di graining, quindi comunque sono rimasto vicino. E' venuto fuori un buon secondo posto, ma non siamo ancora dove vorremmo e oggi possiamo solo congratularci con chi ha vinto".
11:10

Il pilota della Mercedes ha sottolineato quanto sia stata difficile questa gara, ma anche che voleva vincere per dedicare la vittoria a Niki Lauda: "Probabilmente è stata la gara più difficile che abbia mai corso. Ma ho davvero lottato con lo spirito di Niki ed ho guidato con l'obiettivo di renderlo orgoglioso di noi, perché so che ci mancherà tantissimo".

Lewis ha parlato anche delle difficoltà incontrate con le gomme (lui aveva le medie, mentre il rivale Verstappen le dure): "Io non sarei neanche rientrato con la Safety Car, perché qualche anno fa mi era costato la gara. Ma alla fine avevo le gomme finite ed avevo davvero tantissimo sottosterzo, la mia macchina non voltava più. Probabilmente abbiamo montato la mescola sbagliata, ma il team comunque ha fatto un grande lavoro in queste prime gare".

Infine, un accenno al contatto con Verstappen al penultimo giro: "Si è buttato dentro un po' tardi, l'ho visto all'ultimo istante. Credo che la sua ala anteriore abbia toccato la mia gomma, ma è andata bene".

11:07 Ecco la classifica finale del GP di Monaco 2019, 77esima vittoria in carriera di Lewis Hamilton:
Cla   # Pilota Chassis Motore Giri Tempo Gap Distacco km/h Pits Ritirato Punti
1   44 United Kingdom Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 78 -       1   25
2   5 Germany Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 78 2.602 2.602 2.602   1   18
3   77 Finland Valtteri Bottas Mercedes Mercedes 78 3.162 3.162 0.560   2   15
4   33 Netherlands Max Verstappen Red Bull Honda 78 5.537 5.537 2.375   1   12
5   10 France Pierre Gasly Red Bull Honda 78 9.946 9.946 4.409   2   11
6   55 Spain Carlos Sainz Jr. McLaren Renault 78 53.454 53.454 43.508   1   8
7   26 Russian Federation Daniil Kvyat Toro Rosso Honda 78 54.574 54.574 1.120   1   6
8   23 Thailand Alexander Albon Toro Rosso Honda 78 55.200 55.200 0.626   1   4
9   3 Australia Daniel Ricciardo Renault Renault 78 1'00.894 1'00.894 5.694   1   2
10   8 France Romain Grosjean Haas Ferrari 78 1'01.034 1'01.034 0.140   1   1
11   4 United Kingdom Lando Norris McLaren Renault 78 1'06.801 1'06.801 5.767   1    
12   20 Denmark Kevin Magnussen Haas Ferrari 77 1 lap 1 Lap 1 Lap   1    
13   11 Mexico Sergio Perez Racing Point Mercedes 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
14   27 Germany Nico Hulkenberg Renault Renault 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
15   63 United Kingdom George Russell Williams Mercedes 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
16   18 Canada Lance Stroll Racing Point Mercedes 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
17   7 Finland Kimi Raikkonen Alfa Romeo Ferrari 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
18   88 Poland Robert Kubica Williams Mercedes 77 1 lap 1 Lap 0.000   1    
19   99 Italy Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Ferrari 76 2 laps 2 Laps 1 Lap   1    
  dnf 16 Monaco Charles Leclerc Ferrari Ferrari 16    
11:07 Ritirato invece Charles Leclerc, finito ko in seguito ad un contatto con Nico Hulkenberg, nel quale ha forato e successivamente danneggiato il fondo della sua Ferrari.
11:00 Al traguardo in nona posizione c'è la Haas di Grosjean, che però arretra al decimo posto per una penalità di 5" rimediata per aver superato la linea bianca in uscita dai box. Nono quindi è Ricciardo con la Renault.
10:59 Continuando a scorrere la classifica, in quinta posizione c'è la Red Bull di Pierre Gasly, che ha firmato anche il giro veloce della gara, seguita dalla McLaren di Carlos Sainz. Molto buona la gara della Toro Rosso, che piazza entrambe le vetture a punti, con Kvyat settimo ed Albon ottavo.
10:58 La Mercedes intanto via radio dedica la vittoria a Niki Lauda con le parole del team principal Toto Wolff.
10:58 Un peccato per l'olandese, autore di una gara spettacolare. Anche se lo stesso discorso vale per Hamilton, che ha gestito le gomme distrutte della sua Mercedes in maniera davvero magistrale.
10:57 Verstappen chiude incollato alle sue spalle, ma purtroppo deve fare i conti con una penalità di 5" per unsafe release che lo fa precipitare al quarto posto, alle spalle anche della Ferrari di Sebastian Vettel e della Mercedes di Valtteri Bottas.
10:56 Giro 78: Max Verstappen si deve arrendere, perché il vincitore del GP di Monaco è Lewis Hamilton!
10:56 Giro 78: il contatto tra Hamilton e Verstappen finisce anche sotto investigazione, anche se la sensazione è che si sia trattato di un normale contatto di gara.
10:55 Giro 77: inizia in volata l'ultimo giro del GP di Monaco tra Hamilton e Verstappen...
10:55 Giro 77: Verstappen ora è leggermente più distante, ma ancora una volta ha dismostrato di essere un vero animale da gara, perché ci ha provato appena ha visto uno spiraglio!
10:54 Giro 76: Verstappen ci prova alla Chicane del Porto e c'è il contatto! I due proseguono anche se l'ala posteriore della Red Bull ha toccato la gomma posteriore di Hamilton!
10:53 Giro 75: mancano ormai tre giri alla fine e Verstappen non molla, anche se per lui ormai è quasi impossibile vincere anche se dovesse passare, visti i 5" di penalità.
10:51 Giro 75: a quattro giri dal termine ormai Vettel sembra essersi rassegnato all'idea di artigliare solo il secondo posto con la penalità di Verstappen.
Carica commenti