Extreme E: Loeb e Gutierrez al top con X44 nelle Qualifiche

Sebastien Loeb e Cristine Gutiérrez hanno regalato al team X44 il primato nelle Qualifiche della Extreme E in Senegal.

Extreme E: Loeb e Gutierrez al top con X44 nelle Qualifiche

La squadra di Lewis Hamilton formata dal francese e dalla spagnola ha ottenuto il miglior tempo generale svettando sia nella prima che nella seconda manche.

Questo consentirà a Loeb-Gutiérrez di partire dalla parte interna nella semifinale di domenica mattina, avendo preceduto il team Rosberg X Racing, che beneficia della penalità inflitta alla Abt Cupra per una infrazione commessa nel cambio pilota fra Jutta Kleinschmidt e Mattias Ekstrom, con la tedesca entrata nella zona prevista prima che lo svedese arrivasse e spegnesse l'auto.

Johan Kristoffersson e Molly Taylor sono quindi terzi nonostante un rischio corso dall'australiana, che però non l'ha portata a perdere più di tanto.

L'ultimo posto per le semifinali è della Abt Cupra, con Ekstrom/Kleinschmidt che hanno incontrato ulteriori problemi per un salto ruvido dell'esperta sostituta di Claudia Hurtgen e poi per un inceppo del collare HANS nella fase di cambio pilota.

Kevin Hansen e Mikaela Ahlin-Kottulinsky portano invece la JBXE alla seconda semifinale.

Stéphane Sarrazin si è capottato al mattino, dunque lui e Jamie Chadwick hanno preferito una strategia conservativa al pomeriggio per riuscire almeno a dare la semifinale alla Veloce Racing.

Con i sopracitati abbiamo l'ART Grand Prix/Xite Energy Racing/Hispano Suiza con la coppia Oliver Bennett/Cristine Giampaoli Zonca.

Finisce KO la Chip Ganassi Racing, dato che Kyle LeDuc, pur risultando piuttosto veloce nel suo tentativo, è atterrato troppo ruvidamente da un salto e l'auto si è praticamente piantata. L'americano ha impiegato 4' per riavviarla e questo ha messo automaticamente lui e Sara Price ai margini della classifica.

Problemi anche in Andretti United. Timmy Hansen e Catie Munnings non hanno saputo ripetere le buone cose del mattino e si piazzano solamente ottavi.

Fuori pure Carlos Sainz e Laia Sanz (Acciona Sainz) a causa di un guasto alla pompa dell'impianto di raffreddamento al mattino. Nonostante al pomeriggio il SUV degli spagnoli fosse stato sistemato, senza giri effettuati in precedenza risultato fuori dalla contesa.

condivisioni
commenti
Extreme E, Senegal: Hurtgen KO, Andretti United ok nelle Libere
Articolo precedente

Extreme E, Senegal: Hurtgen KO, Andretti United ok nelle Libere

Prossimo Articolo

Extreme E: RXR, X44 e JBXE alla finale in Senegal

Extreme E: RXR, X44 e JBXE alla finale in Senegal
Carica commenti