Fabio Scherer promosso in Euro F.3: correrà con la Motopark!

condivisioni
commenti
Fabio Scherer promosso in Euro F.3: correrà con la Motopark!
Redazione
Di: Redazione
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
31 ott 2017, 23:08

Il talentuoso driver lucernese, ingaggiato dalla scuderia che ha lanciato Valtteri Bottas e Max Verstappen, lascia la US Racing e la Formula 4 tedesca. “Il salto di qualità non mi spaventa, pronto ad andare più forte”.

Fabio Scherer, Dallara F317-Volkswagen, Motopark Academy, test, cockpit
Fabio Scherer, Dallara F317-Volkswagen, Motopark Academy, test
Fabio Scherer, Dallara F317-Volkswagen, Motopark Academy, test
Fabio Scherer e Timo Rumpfkeil, titolare del team Motopark Academy
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, Jenzer Motorsport
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, US Racing
Podium: 3. Fabio Scherer, US Racing
Fabio Scherer, Jenzer Motorsport

Buone nuove per Fabio Scherer. Dopo le due fruttuose stagioni nell’ADAC Formula 4 in Germania, il giovane pilota elvetico è infatti stato ingaggiato dalla Motorpark per partecipare al Campionato Europeo di Formula 3.

Nel torneo addestrativo teutonico, il 18enne rossocrociato ha ottenuto una vittoria nel 2016 con la Jenzer Motorsport e un’altra nell’appena conclusa stagione con la US Racing, scuderia di Ralf Schumacher e dell’ex capo tecnico della Mercedes nel DTM, Gerhard Ungar. Lo scorso inverno, Fabio vinse anche una corsa nella F4 UAE, l’analoga serie che si disputa negli Emirati Arabi.

La Motorpark è una scuderia storica nel contesto della Formula 3 continentale. Fondata nel 1998, la compagine tedesca vanta 10 titoli fra le squadre, oltre a 78 vittorie all’attivo, impreziosite anche dall’esperienze degli attuali piloti di Formula 1 Max Verstappen e Valtteri Bottas. 

 

Scherer ha persuaso la scuderia di Oschersleben a prenderlo con sé al termine di un arduo programma di test, convincendo dapprima sul circuito di Spa per poi ben impressionare pure a Zandvoort, Silverstone e all’Hungaroring, al fine di incrementare il feeling con i principali tracciati europei di F.3.

Entusiasta dell’ingaggio il boss della Motorpark,Timo Rumpfkeil. “Abbiamo seguito la carriera di Fabio con grande attenzione durante la sua attività in Formula 4. Siamo rimasti a bocca aperta, perché ha un potenziale enorme questo ragazzo. Già durante la scorsa stagione gli avevamo offerto una possibilità, ma Fabio ha deciso di proseguire con la US Racing: ciononostante, non appena è stato possibile, lo abbiamo convinto a sposare il nostro progetto”.

 

Del canto suo, il pilota classe 1999 di Aesch non può che dirsi contento del passo in avanti che intraprenderà a partire dalla prossima stagione.

“La Formula 3 è un campionato che vanta tantissimi piloti di qualità e monoposto altamente competitive. Ci vorranno un paio di settimane prima di avere il giusto feeling, ma non sono preoccupato di questo”.

E ancora: “Il passo dalla F.4 alla F.3 è importante e significativo. Entro in una scuderia professionale e seria, che nell’ultimo campionato ha portato Joel Eriksson alla conquista del secondo posto in classifica. Le premesse per fare bene ci sono tutte”. 

 

Il Team Motorpark è legato anche al nome di un pilota Red Bull, Dan Ticktum, il quale si unirà alla squadra tedesca per partecipare al GP di Macao in programma dal 16 al 19 novembre.

Prossimo articolo EUROF3
Nel 2018 Ticktum correrà con il team Motorpark nella F.3 Europea

Previous article

Nel 2018 Ticktum correrà con il team Motorpark nella F.3 Europea

Next article

Callum Ilott entra a far parte della Ferrari Driver Academy

Callum Ilott entra a far parte della Ferrari Driver Academy