F1 2017: ecco la lista completa delle vetture storiche del videogioco

condivisioni
commenti
F1 2017: ecco la lista completa delle vetture storiche del videogioco
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
21 lug 2017, 10:43

Nel videogioco F1 2017 prodotto da Codemasters ecco il ritorno delle vetture storiche dopo un'assenza di 4 anni. Uscirà in Italia nel mese di agosto.

Ferrari F2007
Ferrari F2004
Ferrari 412 T2
Williams FW14B
Ferrari F2002
Red Bull RB6

Come poter disporre di monoposto storiche che hanno fatto la storia della Formula 1? O collezionandole pagando cifre spesso esorbitanti, o affidandosi alle simulazioni virtuali dei videogiochi. In questo caso prendiamo in esame proprio quest'ultima eventualità parlando di F1 2017, il gioco preparato dalla Codemasters che in Italia uscirà nel mese di agosto, dunque l'attesa sta per terminare.

Nel gioco virtuale pensato per riprodurre il Mondiale di F.1 di questa stagione, Codemasters ha inserito alcune vetture storiche. Si tratta della prima volta dal 2013. Gli appassionati che potranno cimentarsi con il simulatore, potranno così utilizzare monoposto leggendarie di Ferrari, McLaren, Williams, Renault e Red Bull, che hanno infiammato il Circus iridato in un lasso di tempo che va dal 1988 al 2010.

Potrete così mettervi nei panni di Ayrton Senna e correre con la mitica McLaren MP4/4 del 1988 o, se preferite rimanere piloti di Woking ma cimentarvi con monoposto più recenti, ecco la MP4/6 del 1991, la MP4-13 di Mika Hakkinen del 1998 e la MP4-23 con cui Lewis Hamilton colse il suo primo titolo iridato ai danni di Felipe Massa e della Ferrari.

Per quanto riguarda la Ferrari, invece, saranno disponibili la 412 T2 con cui Jean Alesi centrò il primo e unico successo in carriera in F.1 e fu anche l'ultima vettura di Maranello a essere equipaggiata con un propulsore a 12 cilindri. Potrete altrimenti utilizzare le imprendibili F2002 e F2004 con cui Michael Schumacher colse rispettivamente il quinto e il settimo titolo della sua leggendaria carriera. Ciliegina sulla torta, la F2007, vettura che, a oggi, ha dato l'ultimo mondiale piloti a Maranello grazie a Kimi Raikkonen.

Williams, invece, sarà presente con la FW14B del 1992, quella che permise a Nigel Mansell di cogliere l'unico titolo iridato di F.1 della carriera, o la FW18, quella con cui Damon Hill si laureò campione del mondo imitando il padre Graham.

Saranno presenti anche la Renault R26 con cui Fernando Alonso vinse il suo secondo titolo iridato dopo una fantastica lotta con la Ferrari e Michael Schumacher, ma anche la Red Bull RB6 di Sebastian Vettel.

Ecco l'elenco delle vetture storiche

1988 McLaren MP4/4
1991 McLaren MP4/6
1992 Williams FW14B
1995 Ferrari 412 T2
1996 Williams FW18
1998 McLaren MP4-13
2002 Ferrari F2002
2004 Ferrari F2004
2006 Renault R26
2007 Ferrari F2007
2008 McLaren MP4-23
2010 Red Bull RB6

Prossimo articolo eSports

Su questo articolo

Serie eSports
Evento Rilascio F1 2017
Sotto-evento Screenshots
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie