Zlín, PS10: Kopecký vince ancora, Kostka agguanta il podio

Jan Kopecký ricomincia con una vittoria al Barum Rally, con Lukyanuk che perde 8" e Kostka che soffia il terzo posto a Bouffier. Bene Tarabus, Scattolon gestisce in ERC2, Ingram ok fra i giovani, vola Rossetti con la Toyota.

Ricominciano le ostilità al Barum Czech Rally Zlín, dove i piloti del FIA European Rally Championship oggi affronteranno le ultime 6PS di gara (tre percorsi ripetuti due volte).

Nei primi 19,42km della seconda tappa, aperta dalla PS10 "Kašava", Jan Kopecký è tornato a spingere, vincere e guadagnare sul diretto rivale in classifica, Alexey Lukyanuk. Il pilota della ŠKODA Motorsport ha portato a 8"4 il vantaggio sulla Ford Fiesta R5 guidata dal russo, che in questo passaggio si è classificato terzo.

E a proposito di terzi posti: in classifica generale c'è un cambiamento importante per quanto riguarda la lotta per l'ultimo gradino del podio, con Tomáš Kostka (Rufa Sport) che ha piazzato la sua Fabia R5 davanti alla Citroën DS3 R5 di Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team) . I due sono separati da 2"5, mentre alle loro spalle sta recuperando velocemente terreno la Fabia R5 di un ottimo Jaromír Tarabus (T&T Czech National Team), autore del secondo crono assoluto.

Perde leggermente contatto con la Top5 Jan Černý (Mogul Czech National Team), che al volante della sua Fabia R5 è sempre davanti a quelle di Fabian Kreim (ŠKODA Auto Deutschland), piuttosto vicino a lui, e Pavel Valoušek (Energy Oil Motorsport).

Nel duello per il nono posto la Fabia R5 di Vojtěch Štajf (Klokočka ŠKODA Czech National Team) è stata nuovamente superata dalla Fiesta R5 di Martin Vlček (Svarmetal Motorsport); quest'ultimo oggi è il primo pilota a scendere in strada.

Nel frattempo segnaliamo il rientro in gara di Kajetan Kajetanowicz: il pilota del LOTOS Rally Team ha risolto i problemi al motore accusati dalla sua Fiesta R5 e in questa prima tratta odierna ha siglato il quarto tempo assoluto. "Kajto" vuole guadagnarsi almeno i punti bonus di tappa per mantenere un buon vantaggio in classifica piloti sugli avversari.

Giacomo Scattolon ricomincia con un'altra vittoria cronometrica in Classe ERC2: con la Mitsubishi Lancer EVO IX il lombardo può condurre una gara tranquilla, visto che Tibor Érdi Jr (Lancer Evo X) è ad oltre 13' dopo che l'ungherese si era dovuto fermare per problemi al cambio nella PS7 di ieri.

In Classe ERC Junior ancora primo Chris Ingram (Opel Adam R2), anche se Łukasz Pieniążek (Adam R2) ha ridotto a 41"5 il distacco che lo separa dal britannico. Terzo, ma lontanissimo, Nikolay Gryazin (Sports Racing Technologies) con la sua Peugeot 208 R2. Intanto è rientrato in azione Marijan Griebel, che dopo il ritiro patito ieri ha piazzato la sua Adam R2 davanti a tutti nella classifica dei tempi.

In Classe ERC3 doverosamente da segnalare la grande gara di Luca Rossetti con la sua nuovissima Toyota GT86-CSR3: il friulano è sempre terzo dietro a Ingram e Pieniążek, ma si è portato a soli 3"4 dal polacco.

ERC - Barum Czech Rally Zlín: Classifica PS10

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Barum Czech Rally Zlín
Sub-evento Domenica
Articolo di tipo Prova speciale