Zlín, PS1: Abbring si impone in notturna

L'olandese della peugeot ha preceduto Lappi e il compagno di squadra Breen lungo le strade del centro.

Zlín, PS1: Abbring si impone in notturna

Il Rally di Zlín si è aperto davanti ad un foltissimo pubblico, accorso per godersi i piloti dell'ERC e quelli del campionato locale impegnati nella prima Speciale.

I 9,51Km sulle strade del centro cittadino (affrontati in notturna), hanno visto prevalere la Peugeot 208 T16 ufficiale di Kevin Abbring, giunto al traguardo in 7'10"6.

L'olandese ha preceduto di 2"8 Esapekka Lappi, al volante della Škoda Fabia S2000 ufficiale in livrea retrò (la stessa utilizzata al Rally di Bohemia), e l'altra 208 T16 affidata a Craig Breen, il quale ha lamentato un lieve malfunzionamento del freno a mano.

In quarta e quinta posizione troviamo i cechi Tomáš Kostka (Ford Fiesta R5) e Václav Pech (Mini John Cooper Works S2000), divisi da un solo decimo, mentre la sesta piazza è occupata da Robert Consani, che però ha lamentato troppe vibrazioni (problemi di trasmissione) sulla Peugeot 207 S2000 della Delta Rally.

Ottimo il rientrante Roman Kresta, settimo con la sua Fabia S2000, dopo un anno di inattività. Il ceco ha ammesso un errore alla chicane del percorso, dove ha perso tempo prezioso.

Molto più prudente Sepp Wiegand con la seconda Fabia S2000 ufficiale, piuttosto attento a non danneggiare la propria vettura sui cordoli, evitando forature o rotture ancor più importanti. Il tedesco è ottavo a 9"4 dalla vetta.

Chiudono la Top10 Jaromír Tarabus (Fabia S2000), il più veloce in Qualifica assieme a Lappi, e Roman Odlozilik, sulla cui Ford Fiesta R5 per alcuni istanti hanno smesso di funzionare i fari, lasciando al buio il pilota di casa in alcuni tratti del percorso.

Stesso tempo di Odlozilik replicato da Bruno Magalhães: il portoghese, finalmente in azione con la nuova 208 T16, ha ammesso di non aver trovato il set-up giusto e di necessitare di alcuni pezzi che, sfortunatamente per lui, la Peugeot non può fornirgli per questo evento.

Più indietro il trio delle Fiesta R5 guidate da Kajetan Kajetanowicz (Lotos Rally, tredicesimo), Robert Barrable e Ott Tänak (CA1 Sport). Problemi al servosterzo per la Citroën DS3 R5 di Miroslav Jakeš, scivolato al ventottesimo posto con un ritardo di 36"2.

In Classe Production Car Cup al comando c'è Martin Březík con la Mitsubishi Lancer IX, mentre Mark Higgins, che porta al debutto la nuova Subaru Impreza WRX STI della JRM è nono, davanti a Marco Cavigioli (Mitsubishi Lancer Evo IX R4).

In 2WD al comando c'è la Citroën DS3 R3T di Egon Smékal, con Stépahne Lefebvre che piazza subito la sua Peugeot 208 R2 davanti al gruppo dei Junior ERC. Fra i giovani troviamo anche Andrea Crugnola (sesto) e Fabio Andolfi (decimo).

Nel Ladies' Trophy Martina Daňhelová (Renault Clio R3) è la migliore.

Sabato mattina la gara riprenderà con altre 8 Speciali in programma, che andranno a completare la Prima Tappa dell'evento.

ERC Repubblica Ceca - PS1

condivisioni
commenti
Zlín, Qualifica: Stesso tempo per Lappi e Tarabus
Articolo precedente

Zlín, Qualifica: Stesso tempo per Lappi e Tarabus

Prossimo Articolo

Zlín, PS2: Abbring ancora il più rapido

Zlín, PS2: Abbring ancora il più rapido
Carica commenti