Formula 1
02 lug
-
05 lug
Qualifiche in corso . . .
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
39 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
61 giorni

Liepāja, PS1: Solberg parte fortissimo con la Polo

condivisioni
commenti
Liepāja, PS1: Solberg parte fortissimo con la Polo
Di:
25 mag 2019, 09:59

Il norvegese è un fulmine e precede Sesk ed Ingram, con Lukyanuk "addormentato" quarto davanti all'ottimo Arai. Bene Žala ed Habaj, Griebel ed Herczig non brillano, Sirmacis migliore dell'ERC2 e Nucita nell'Abarth Cup.

Dopo aver vinto la Qualifying Stage di ieri pomeriggio, Oliver Solberg mette subito tutti in riga nella PS1 del Rally Liepāja, terzo round stagionale del FIA European Rally Championship.

Il norvegese figlio d'arte è stato fulmineo nei 14,74km della tratta "Talsi" e con la Volkswagen Polo GTI R5 preparata dalla Sports Racing Technologies si issa subito al comando della classifica assoluta e della Classe ERC1 Junior con 6" di vantaggio sulle Škoda Fabia R5 dei suoi rivali di categoria, Mārtiņš Sesks (LMT Autosporta Akadēmija/Motorsport Italia) e Chris Ingram (Toksport WRT).

Solo quarto e con già 8" di ritardo dal leader il Campione in carica Alexey Lukyanuk, che ha ammesso si non essersi ancora "svegliato" per poter spingere a dovere la Citroën C3 R5 della Saintéloc Racing sugli sterrati lettoni.

Chi invece ha cominciato benissimo la giornata è un altro figlio d'arte, Hiroki Arai, autore del quinto crono al volante della Citroën C3 R5 che il giapponese conduce grazie all'accordo per il programma giovani della STARD.

Dietro di lui abbiamo un bel gruppone di Škoda Fabia R5 a completare la zona punti. Sesto si piazza il lituano Vaidotas Žala (Agrorodeo), piuttosto contento della propria prestazione con cui precede il leader di campionato, Łukasz Habaj (Sports Racing Technologies) e Filip Mareš (ACCR Czech Team).

Nono il cipriota Alexandros Tsouloftas (Toksport WRT), finalmente tornato a correre sul fondo che preferisce e dove si esprime al meglio, seguito a ruota da Eyvind Brynildsen (Toksport WRT).

Undicesimo tempo per Marijan Griebel (BRR), non ancora soddisfatto delle sue prestazioni, mentre il suo compagno di squadra Norbert Herczig si ritrova tredicesimo al volante della Volkswagen Polo GTI R5 griffata MOL Racing Team.

In Classe ERC2, come prevedibile, partono molto forte le Mitsubishi Lancer: Ralfs Sirmacis che porta subito al comando la EVO X del Sporta Klubs Autostils Rally Team con 3"5 di vantaggio sulla EVO IX di Vytautas Švedas e 28"9 sul suo compagno di squadra Dmitry Feofanov. Andrea Nucita è invece quarto e migliore delle Abarth 124 Rally.

In ERC3/ERC3 Junior classifica cortissima che vede le Peugeot 208 R2 di Sindre Furuseth (Saintéloc Junior Team) e Miika Hokkanen guidare davanti a Pedro Antunes (FPAK Portugal Team ERC), che debutta sulla sua nuova Ford Fiesta R2T.

ERC - Rally Liepāja - PS1

Prossimo Articolo
Oliver Solberg vola nella Qualifying Stage del Rally Liepāja

Articolo precedente

Oliver Solberg vola nella Qualifying Stage del Rally Liepāja

Prossimo Articolo

Liepāja, PS2: Solberg allunga, Lukyanuk sale terzo

Liepāja, PS2: Solberg allunga, Lukyanuk sale terzo
Carica commenti