Vendetta Eng al Lausitzring, pole position per Gara 2

condivisioni
commenti
Vendetta Eng al Lausitzring, pole position per Gara 2
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
20 mag 2018, 10:06

Dopo aver perso il primo posto per 7 millesimi ieri, l'austriaco si riscatta beffando per 0"026 Wehrlein e per 0"068 Paffett. Wittmann e Rockenfeller in Top5 davanti a Mortara, bene Eriksson, indietro le altre Audi.

Philipp Eng si è vendicato dopo la beffa patita ieri e ha centrato la pole position per Gara 2 del DTM che si svolgerà alle ore 13;30 sul tracciato del Lausitzring. Le temperature oggi si sono alzate e con esse anche i tempi cronometrati, ma ciò non ha impedito al pilota del Team RBM di piazzare la sua BMW M4 DTM in vetta alla classifica con un bell'1'38"150.

L'austriaco, che via radio ha esultato con italianissimo "Che macchina! Grazie!", ha preceduto per una manciata di millesimi le Mercedes-AMG C63 DTM del Team HWA condotte da Pascal Wehrlein e Gary Paffett, mentre un positivo Marco Wittmann piazza la BMW M4 DTM preparata dal Team RMG al quarto posto.

In Top5 abbiamo tutti i tre i marchi rappresentati, dato che troviamo l'Audi RS 5 DTM di Mike Rockenfeller (Team Phoenix) quinta e davanti alla Mercedes di Edoardo Mortara, vincitore di Gara 1 ieri.

Settimo e un po' più staccato, con 0"4 di ritardo dalla vetta, c'è il rookie Joel Eriksson al volante della BMW del Team RBM, il quale precede le C63 di Lucas Auer e Daniel Juncadella. Completa la Top10 Timo Glock sulla seconda BMW del Team RMG, che si è messo alle spalle quelle di Bruno Spengler (Team RBM) e del compagno di squadra Augusto Farfus.

Dopo aver ottenuto il miglior crono nelle Libere 3, Nico Müller (Audi - Team Abt SportsLine) non è andato oltre il 13° posto, con il suo compagno Robin Frijns che lo segue a ruota, anche se c'è da dire che, Rockenfeller a parte, tutte le auto dei Quattro Cerchi hanno sofferto parecchio in questa sessione.

Chiudono in fondo alla classifica la Mercedes di Paul Di Resta e le Audi di Jamie Green (Team Rosberg) e Loïc Duval (Team Phoenix).

Ricordiamo che René Rast oggi non correrà, fermato dai medici dopo lo spaventoso incidente di ieri di cui era stato protagonista il pilota dell'Audi Sport Team Rosberg, che comunque è presente ai box.

Cla#PilotaAutoGiriTempoGapDistaccokm/h
1 25 austria Philipp Eng BMW M4 DTM 8 1'38.150     127.568
2 94 germany Pascal Wehrlein Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'38.176 0.026 0.026 127.534
3 2 united_kingdom Gary Paffett Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'38.218 0.068 0.042 127.479
4 11 germany Marco Wittmann BMW M4 DTM 9 1'38.283 0.133 0.065 127.395
5 99 germany Mike Rockenfeller Audi RS5 DTM 9 1'38.376 0.226 0.093 127.274
6 48 italy Edoardo Mortara Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'38.538 0.388 0.162 127.065
7 47 sweden Joel Eriksson BMW M4 DTM 9 1'38.556 0.406 0.018 127.042
8 22 austria Lucas Auer Mercedes-AMG C63 DTM 10 1'38.566 0.416 0.010 127.029
9 23 spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'38.658 0.508 0.092 126.911
10 16 germany Timo Glock BMW M4 DTM 9 1'38.673 0.523 0.015 126.891
11 7 canada Bruno Spengler BMW M4 DTM 8 1'38.675 0.525 0.002 126.889
12 15 brazil Augusto Farfus BMW M4 DTM 8 1'38.710 0.560 0.035 126.844
13 51 switzerland Nico Müller Audi RS5 DTM 10 1'38.743 0.593 0.033 126.801
14 4 netherlands Robin Frijns Audi RS5 DTM 10 1'38.756 0.606 0.013 126.785
15 3 united_kingdom Paul di Resta Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'38.853 0.703 0.097 126.660
16 53 united_kingdom Jamie Green Audi RS5 DTM 10 1'38.874 0.724 0.021 126.633
17 28 france Loïc Duval Audi RS5 DTM 9 1'38.884 0.734 0.010 126.621

 

Prossimo articolo DTM

Su questo articolo

Serie DTM
Evento Lausitzring
Location EuroSpeedway Lausitz
Piloti Gary Paffett, Philipp Eng, Pascal Wehrlein
Team BMW Team RBM, HWA AG
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Qualifiche