Sarà Aron Smith a partire in testa domani a Imola

Sarà Aron Smith a partire in testa domani a Imola

Il pilota del Team Pyro torna davanti a tutti come già a Monza a inizio stagione

Aron Smith torna in pole nella Clio Cup Italia. Il giovane pilota del Team Pyro, come aveva già fatto a Monza nel primo appuntamento del monomarca tricolore, a Imola è riuscito ad ottenere il miglior tempo nella sessione di qualifiche utile per stabilire lo schieramento di Gara 1. L’irlandese, più veloce anche nel secondo turno di prove libere, si è inserito di diritto nella lotta tutta in casa tra i due pretendenti al titolo Cristian Ricciarini e Giancarlo Lenzotti, compagni di squadra della Composit Motorsport e rispettivamente autori del secondo e del terzo responso cronometrico al termine del turno unico cronometrato. Sono solamente 26 i punti che attualmente separano Lenzotti, al comando del campionato e reduce dalle due vittorie ottenute sulla pista del Mugello a metà settembre, dallo stesso Ricciarini. Un finale incandescente è pertanto quello che si preannuncia per questo fine settimana all’insegna dei motori. Quarto tempo per Emanuele Balestrero, con la vettura schierata dalla Giada Auto/AB Motorsport, che ha messo dietro nell’ordine Piero Foglio e Luciano Gioia, quest’ultimo portacolori della Go Race e padre di Federico, undicesimo, attualmente leader nella classifica Junior e matematicamente vincitore del titolo riservato agli Esordienti. Tutto da decidere quindi, nel rush finale in programma domani, con il via di Gara 1 alle ore 9 e lo “start” di Gara 2 alle 14.30 (entrambe le gare si svolgeranno, come di consueto, sulla durata di mezzora ciascuna). Qualifiche (primi dieci): 1. Aron Smith (Team Pyro) 2’06”007; 2. Cristian Ricciarini (Composit Motorsport) a 0”244; 3. Giancarlo Lenzotti (Composit Motorsport) a 0”653; 4. Emanuele Balestrero (Giada Auto/AB Motorsport) a 0”770; 5. Piero Foglio (Composit Motorsport) a 1”108; 6. Luciano Gioia (Go Race) a 1”489; 7. Raffaele Bruzzo (Giada Auto/AB Motorsport) a 1”512; 8. Enrico Dell’Onte (Composit Motorsport) a 1”600; 9. Stefano Zanini (Composit Motorsport) a 1”682; 10. Michele Puccetti (Autostar Motorsport) a 1”780.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Clio Cup Italia
Piloti Aron Smith
Articolo di tipo Ultime notizie