Re si incorona a San Martino di Castrozza

Re si incorona a San Martino di Castrozza

Il pilota della Errepi Racing riapre il campionato dopo il ritiro di Pedesoli. Porro secondo

Il Trofeo Rally Asfalto si riapre dopo il successo di Felice Re e Mara Bariani al 30. Rally San Martino di Castrozza. L'equipaggio della Errepi Racing con il successo in Veneto sfrutta al massimo il ritiro di Pedersoli, autore di una toccata nel primo giro del Manghen che lo ha messo troppo presto fuori gioco e torna in lizza per il titolo portandosi a 52 punti proprio come il portacolori della Mirabella Millemiglia. Re con la Citroen Xsara Wrc non ha avuto esitazioni e ha condotto una gara perfetta, tenendo sempre a distanza la Ford Focus di Porro-Cagnelutti coriacei nel non arrendersi fino alla fine, anche se era parso chiaro a tutti che sarebbe stato necessario un errore per togliere lo scettro al leader della corsa. De Tisi con un'altra Xsara Wrc ha costruito un eccellente terzo posto che gli vale l'ultimo gradino del podio. Merli vince a sorpresa l'ultima speciale, mentre Di Benedetto ha la meglio su Perico nella battaglia di Gruppo in Super2000. 30. Rally San Martino di Castrozza, TRA, 17/07/2010La classifica dopo la speciale n.7:
 1. Re-Bariani – Citroen Xsara WRC – 1.20'02”6
 2. Porro-Cagnelutti – Ford Focus Wrc – + 16”6
 3. De Tisi-Pollet - Citroen Xsara WRC - + 44”6
 4. Taddei-Gaspari – Peugeot 206 WRC - + 1'28”2
 5. Merli-Del Col - Peugeot 206 WRC - + 2'06”5
 6. Di Benedetto-Michelet – Peugeot 207 S2000 - + 3'36”1
 7. Perico-Carrara – Peugeot 207 S2000 - + 3'40”2 8. Giacomelli-Orian – Peugeot 206 WRC – + 3'47”0
 9. Pisi-Pollicino – Peugeot 207 S2000 - + 3'56”8
 10. De Cecco-Campeis – Peugeot 207 S2000 - + 6'06”9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Campionato Italiano WRC
Articolo di tipo Ultime notizie