Morbidelli protagonista alla 100 Km dei Campioni al Ranch

condivisioni
commenti
Morbidelli protagonista alla 100 Km dei Campioni al Ranch
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
18 dic 2017, 09:08

Il campione della Moto2 si è imposto sia nella gara a squadre, in coppia con Pasini, che nell'Americana. Valentino Rossi cade due volte e chiude secondo in coppia con il fratello. Terzo posto per Petrucci e Baldassarri.

Natale si avvicina, ma i piloti del Motomondiale non ne vogliono ancora sapere di spegnere i motori. Sono stati addirittura 36 quelli che ieri si sono dati battaglia al Ranch di Valentino Rossi, vicino a Tavullia, in quello che ormai è diventato un tradizionale appuntamento di fine anno, la 100 Km di Campioni.

Si tratta di una gara a coppie, che viene disputata con la formula di 5 turni di guida a testa da 5 giri ciascuno, alla quale segue anche un'Americana, quindi una gara ad eliminazione.

Il grande protagonista è stato Franco Morbidelli: il campione del mondo della classe Moto2 si è imposto nella gara a squadre in coppia con Mattia Pasini e poi ha messo tutti in fila anche nell'Americana, dimostrando ancora una volta di essere veramente in palla in vista del suo esordio in MotoGP.

I "padroni di casa", Valentino Rossi e Luca Marini si sono invece dovuti accontentare della piazza d'onore: il "Dottore" è incappato in ben due scivolate nel corso del terzo turno, mentre in precedenza era finito ruote all'aria anche il fratello. Alla fine quindi si sono dovuti accontentare di battagliare per le posizioni da podio.

E nella lotta per il secondo posto hanno avuto la meglio sul tandem composto dall'altro pilota di MotoGP Danilo Petrucci e da Lorenzo Baldassarri.

Oltre ai piloti già citati, come detto, era lunghissimo comunque l'elenco di quelli provenienti dal Mondiale: Pecco Bagnaia, Tito Rabat, Dominique Aegerter, Niccolò Antonelli, Maria Herrera ed il campione del mondo della Moto3 Joan Mir, solo per citarne alcuni.

Va segnalata anche l'incursione dei vigili urbani, chiamati dai residenti della zona che sono in causa per ottenere la chiusura dell'impianto. Nessun problema però per il regolare proseguimento della corsa, perché l'evento rientrava in uno dei cinque giorni concessi come deroga all'utilizzo di più di 12 moto in pista.

Prossimo articolo ALTRE MOTO
Fotogallery: l'edizione 2017 del Superprestigio di Barcellona

Previous article

Fotogallery: l'edizione 2017 del Superprestigio di Barcellona

Next article

La Pirelli Cup 2018 si presenta al Motor Bike Expo

La Pirelli Cup 2018 si presenta al Motor Bike Expo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Evento 100 KM dei Campioni
Sotto-evento Evento speciale
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie