Ribeiro: "Ora il WTCC è più semplice e spettacolare"

condivisioni
commenti
Ribeiro:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
03 dic 2015, 10:58

Il capo di Eurosport commenta i cambiamenti che verranno applicati al Mondiale a partire dal 2016

François Ribeiro, Capo di Eurosport Events (promoter del WTCC), ha parlato delle novità che verranno introdotte a partire dalla stagione 2016.

Il manager francese ha iniziato con quella principale, ossia il cambio di format per le gare della domenica: Gara 1 diventa "Opening Race" e Gara 2 si chiamerà "Main Race". "E' sempre stato difficile far capire ai fan che durante il weekend ci sarebbero state due gare, con il poleman che avrebbe dovuto partire più indietro nella seconda. Assieme a FIA, costruttori e piloti abbiamo deciso di migliorare e semplificare il format. L'obiettivo è incrementare la spettacolarità dell'intero weekend, con il clou che sarà alla fine, come avviene nella maggior parte degli sport. Allo stesso tempo era importante mantenere una griglia invertita, che verrà applicata nella "Opening Race"."

Confermatissimo il calendario degli eventi, con l'unica eccezione della Russia, paese con il quale le parti sono in contrattazione. "L'intenzione sarebbe di avere 12 eventi, ma al momento stiamo ancora negoziando gli accordi per quello d'apertura. Dovremmo riuscire a concludere il tutto entro Natale. Per quanto riguarda gli altri, come potete vedere restiamo attivi in paesi dove il mercato dell'auto è piuttoto importante, in piste dove non mancherà lo spettacolo e l'emozione."

Prossimo articolo WTCC
Tutti i dettagli del nuovo WTCC 2016

Articolo precedente

Tutti i dettagli del nuovo WTCC 2016

Prossimo Articolo

Lopez: "Felice della riconferma in Citroen, ma nel 2017 mi guarderò attorno"

Lopez: "Felice della riconferma in Citroen, ma nel 2017 mi guarderò attorno"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie