Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
73 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
88 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
108 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
123 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
124 giorni

La F.E aderisce al “sindacato” degli sport verdi

condivisioni
commenti
La F.E aderisce al “sindacato” degli sport verdi
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
3 dic 2015, 10:52

Debutto al COP21 di Parigi sul clima globale per Alejandro Agag, ora membro della Green Sport Alliance

Il Campionato FIA di Formula E ha annunciato la propria adesione alla Green Sport Alliance, una prestigiosa organizzazione internazionale dedicata alla promozione della sostenibilità nello sport.

Quest'ultima è infatti un'associazione no profit dedicata allo sviluppo e alla promozione delle migliori pratiche e soluzioni per le sfide ambientali nel settore sportivo. Le sue iniziative aspirano a una partecipazione globale alla gestione dell'ambiente, comprendendo con ciò una riduzione nella produzione dei rifiuti, il risparmio energetico, un sempre più cospicuo impiego delle energie rinnovabili e l'eliminazione di sostanze chimiche tossiche.

Quale prima categoria da corsa al mondo completamente elettrica, la F.E rappresenta infatti una sorta di “sogno” o di vision per il futuro del settore automobilistico, che fungerà da modello di ricerca e di sviluppo dei veicoli elettrici a 360 gradi.

Alejandro Agag, CEO della Formula E, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di essere entrati a far parte e della collaborazione attivata con aziende leader a livello mondiale, sia dentro che fuori le corse automobilistiche, le quali si sono unite per dare corso a una visione condivisa e per promuovere la sostenibilità. Ci aspettiamo molto dalla cooperazione che inizieremo con la Green Sport Alliance per spingere ancora più in là i valori del rispetto della natura e del pianeta in cui viviamo".

La Formula E è finora la prima e unica disciplina appositamente creata con una 'mission ambientale', vale a dire quella di ridurre la dipendenza delle corse automobilistiche dai combustibili fossili. In tal modo, essa ha catturato i cuori e le menti degli ambientalisti e degli appassionati di automobilismo in tutto il mondo", ha detto Allen Hershkowitz, presidente della Green Sport Alliance. "Non avrei potuto pensare a un miglior allineamento di vedute e di condivisione degli scopi fra noi e loro e di questa novità siamo ovviamente particolarmente lieti".

Alejandro Agag ha anche integrato un gruppo di esperti della Green Sport Alliance nei giorni scorsi al COP21 di Parigi, occasione nella quale, unitamente ai capi di Stato e di governo, il problema del riscaldamento terrestre e delle possibile strade per contenerlo è stato affrontato dai rappresentanti delle organizzazioni sportive europee, dalle ONG e dal pubblico.

In tal modo, sono state veicolate le opportunità che uno sviluppo sostenibile dello sport può offrire allo sforzo comune per resistere al cambiamento climatico. Alla stessa stregua, l'imprenditore spagnolo sarò uno degli oratori principali in occasione del vertice annuale della Green Sport Alliance che avrà luogo a Houston, negli Stati Uniti d'America, nel mese di giugno 2016.

Prossimo Articolo
F.E, sono già in vendita i biglietti per il… paradiso

Articolo precedente

F.E, sono già in vendita i biglietti per il… paradiso

Prossimo Articolo

La Venturi ospite d'onore della conferenza sul clima

La Venturi ospite d'onore della conferenza sul clima
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Autore Gabriele Testi