WSBK
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Villicum
11 ott
-
13 ott
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
62 giorni

Test Jerez, Giorno 1: Rea già in forma 2018. Baz stupisce già con la BMW

condivisioni
commenti
Test Jerez, Giorno 1: Rea già in forma 2018. Baz stupisce già con la BMW
Di:
21 nov 2017, 08:34

Il nord irlandese ha ottenuto la miglior prestazione nel primo giorno di test in Andalusia e ha fatto valutazione su nuove componenti per il 2018. Esordio anche per Jordi Torres sulla MV Agusta.

Il Mondiale 2017 di World Superbike è terminato da poco ma alcuni dei grandi protagonisti della stagione 2017 sono già tornati in pista a Jerez de la Frontera per preparare il prossimo campionato.

Nella prima giornata di test a scendere in pista sul tracciato andaluso sono stati i campioni del mondo in carica di Kawasaki Racing, i quali hanno impiegato entrambi i piloti titolari, Il team Althea BMW Racing che ha fatto debuttare Loris Baz, il team Reparto Corse MV AGusta, che a sua volta ha visto l'esordio di Jordi Torres sulla F4, il team Milwaukee Aprilia, il team Pedercini con Yonny Hernandez e l'ultima squadra arrivata nel Mondiale, la Orleac Racing VerdNatura con Leandro Mercado.

A ottenere il miglior tempo assoluto, neanche a dirlo, è il tre volte iridato in carica della categoria, Jonathan Rea, capace di fermare il cronometro in 1'39"650. Oltre a questo grande crono, Johnny si è concentrato sulla valutazione di alcuni nuovi elementi che saranno montati a partire dalla prossima stagione sulla Ninja ZX-10RR ufficiale.

Rea abbandonerà la compagnia nel secondo giorno di test perché volerà in Inghilterra per ricevere il premio MBE. Seconda posizione per la seconda "verdona" ufficiale, quella di Tom Sykes, staccato però di ben 355 millesimi di secondo. Il pilota britannico si è concentrato soprattutto sulla valutazione del passo sui long run della sua moto.

Buon terzo tempo per l'Aprilia RSV4 RF di Eugene Laverty. Il primo degli inseguitori delle due Kawasaki è però a 1"5 dal tempo del leader della classifica. Buona prestazione anche per Lorenzo Savadori. Il compagno di squadra di Laverty ha centrato il quinto tempo ad appena 2 decimi di secondo dall'inglese.

Come detto, il primo giorno di test di Jerez è stato molto interessante perché ha visto l'esordio di Loris Baz in sella alla BMW S1000RR del team Althea BMW e quello di Jordi Torres sulla MV Agusta. Il rider francese ha ottenuto il quarto tempo assoluto, staccato di 1"702 da Rea e di meno di 2 decimi dall'Aprilia di Laverty. Baz ha compiuto miglioramenti significativi nella sessione pomeridiana, sintomo di un feeling immediato con la moto tedesca.

Non male anche il crono di Jordi Torres, nonostante girasse con qualche acciacco dovuto alla caduta nell'ultimo appuntamento 2017 in Qatar. Lo spagnolo ha infatti ottenuto il sesto tempo, a 2 decimi dalla prestazione si Savadori che lo precede e a 3 da quella che a tutti gli effetti è la sua ex moto. Questa per lui è stata una giornata dedicata a conoscere la moto e il nuovo team. Presente anche Alex De Angelis con la MV. Il pilota di San Marino ha compiuto un lavoro di raccolta dati prezioso.

Esordio sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR per Leandro "Tati" Mercado. Il pilota argentino ha preso confidenza a sua volta con la nuova moto, messa in pista dal team Orelac Racing VerdNatura. Stessa cosa per Yonny Hernandez. L'ex pilota Pramac in MotoGP ha compiuto una sola giornata di test per valutare ed eventualmente decidere se impegnarsi nella categoria a partire dal 2018.

Test WSBK a Jerez, Giorno 1

   PosizionePilotaMotoTempoDistacco
1 Jonathan Rea Kawasaki Ninja ZX-10RR 1'39”650  
2 Tom Sykes Kawasaki Ninja ZX-10RR 1'40”005 +0"355
3 Eugene Laverty Aprilia RSV4 RF 1000 1'41”183 +1"533
4 Loris Baz BMW S1000 RR 1'41”352 +1"702
5 Lorenzo Savadori Aprilia RSV4 RF 1000 1'41”374 +1"724
6 Jordi Torres MV Agusta F4 1000 1'41”628 +1"978
7 Leandro Mercado Kawasaki Ninja ZX-10RR 1'42”041 +2"391
8 Yonny Hernandez Kawasaki Ninja ZX-10RR 1'42”476 +2"826
9 Alex De Angelis MV Agusta F4 1000 S.T. S.T.
Prossimo Articolo
Yonny Hernandez cerca fortuna in SBK: sarà ai test di Jerez con Pedercini

Articolo precedente

Yonny Hernandez cerca fortuna in SBK: sarà ai test di Jerez con Pedercini

Prossimo Articolo

Ufficiale: nel 2018 il team Triple M Racing entra in SBK con Honda

Ufficiale: nel 2018 il team Triple M Racing entra in SBK con Honda
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Jerez, test di novembre
Sotto-evento Lunedì
Location Circuito de Jerez
Autore Giacomo Rauli