Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

SBK | Rusthen operata per ridurre un’emorragia cerebrale: è in coma indotto

La famiglia Rusthen ha diramato una nota ufficiale in cui informa sulle condizioni di Mia: nella serata di ieri è stata operata per rimuovere un'emorragia cerebrale e ridurre la pressione sulla testa. Ora è in coma indotto.

Mia Rusthen

Mia Rusthen

Foto di: Mia Rusthen

La nuova era del motociclismo è iniziata con il Mondiale femminile, che tuttavia non è partito nel migliore dei modi: a Misano, Gara 1 (la prima della storia del campionato) è stata interrotta dopo solo 6 giri a causa di un brutto incidente che ha visto protagonista Mia Rusthen. La pilota, caduta alla Curva 16, è stata immediatamente soccorsa in pista e poi trasportata in elicottero al Bufalini di Cesena.

Lì, è stata stabilizzata dopo aver diagnosticato una lesione alla testa ed una commozione cerebrale. Dopo molto riserbo sia sulla dinamica dell’incidente (mai trasmesso dalle immagini) sia sulle informazioni sulla sua salute, è stata la famiglia a parlare, emettendo una nota ufficiale nella serata di sabato.

La famiglia Rusthen conferma la lesione alla testa e proprio ieri Mia è stata sottoposta a un intervento per rimuovere un’emorragia cerebrale e per alleviare la pressione sulla testa. Così, è stato indotto il coma artificiale, come si legge nella nota: “Cari tutti voi. Ecco un nuovo aggiornamento: Mia è attualmente in coma artificiale. È stata sottoposta a un intervento chirurgico per alleviare la pressione sulla testa e rimuovere un'emorragia”.

“Il dottore è molto positivo e soddisfatto del risultato. La pressione nel suo cervello è stabile e i suoi segni vitali sono stabili. Apprezziamo tutto il pensiero e l'amore già inviato a Mia. Questo significa tutto, anche se lei è la donna più tosta del mondo!”, conclude la nota, che lascia un barlume di speranza parlando della positività dei medici. Le prossime ore saranno cruciali e seguiranno aggiornamenti.

Ci uniamo all’affetto degli appassionati per augurare a Mia Rusthen una pronta guarigione.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente SBK | Mondiale femminile: commozione cerebrale per Mia Rusthen
Prossimo Articolo SBK | Ecco gli orari TV di Sky e TV8 del round di Misano

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia