Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
22 Ore
:
28 Minuti
:
54 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Ecco il programma per il weekend di Buriram

condivisioni
commenti
Ecco il programma per il weekend di Buriram
Di:
1 set 2017, 11:49

I round 15&16 del campionato 2017 si svolgeranno sulla pista thailandese, dove avremo la presenza anche dei numerosi concorrenti della TCR Thailand Series e diverse novità all'interno della griglia di partenza.

Jean-Karl Vernay, Leopard Racing Team WRT, Volkswagen Golf GTi TCR
Danny Kroes, Ferry Monster Autosport, SEAT León TCR
Frédéric Vervisch, Comtoyou Racing, Audi RS3 LMS
Danny Kroes, Ferry Monster Autosport, SEAT León TCR
Mato Homola, DG Sport Compétition, Opel Astra TCR
Mato Homola, DG Sport Compétition, Opel Astra TCR, Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing, SEAT León TCR
Duncan Ende, Icarus Motorsports, SEAT León TCR
Jens Reno Møller, Reno Racing, Honda Civic TCR
Aurélien Panis, Boutsen Ginion Racing, Honda Civic Type-R TCR
Attila Tassi, M1RA, Honda Civic TCR
Roberto Colciago, M1RA, Honda Civic TCR
Dusan Borkovic, GE-Force, Alfa Romeo Giulietta TCR

La Thailandia ospita per la terza volta la TCR International Series, che nel weekend fa tappa al Chang International Circuit di Buriram per l'edizione 2017 dell'evento.

Sul tracciato disegnato da Hermann Tilke nel 2014 non mancheranno sicuramente le battaglie e i sorpassi, ma soprattutto riprenderà la rincorsa al titolo internazionale dopo la pausa estiva. La lotta è apertissima, con i primi quattro piloti della classifica generale racchiusi in appena 9 punti. A guidarli è Jean-Karl Vernay, in vetta a quota 153 punti, seguito a -2 da Attila Tassi.

Roberto Colciago (145) non potrà esserci poiché infortunato, per cui sarà una ghiottissima occasione per Stefano Comini per ridurre il margine che lo separa da chi lo precede e guadagnare posizioni, essendo il ticinese a quota 144 lunghezze. Dietro a questo poker d'assi c'è Pepe Oriola, che seppur a soli 110 punti resta ancora matematicamente in lizza.

Da notare che di questi abbiamo ben quattro marchi rappresentati, ossia Volkswagen (Vernay), Honda (Tassi e Colciago), Audi (Comini) e SEAT (Oriola). Con 165 punti ancora in palio nei tre eventi restanti, in teoria anche tutti gli altri concorrenti della graduatoria potrebbero vincere il titolo, seppur la sfida sia molto complicata.

Fra i Team, invece, il duello è tutto fra M1RA (308 punti) e Lukoil Craft-Bamboo Racing (275), mentre il premio "Model of the Year" se lo contenderanno Honda Civic, SEAT León e Volkswagen Golf GTI, racchiuse in 51 punti.

I piloti scenderanno in pista per le consuete due sessioni da 30' di prove libere al sabato mattina, per poi affrontare le Qualifiche (Q1 da 20' e Q2 da 10' per i migliori 12), mentre Gara 1 e 2 (14 giri) si svolgeranno domenica.

Tutto verrà trasmesso in diretta su www.tcr-series.com e www.tcr-series.tv. Vediamo qual è il programma completo (orari italiani).

Sabato, 5:30 – Prove Libere 1, timing e streaming
Sabato, 7:30 – Prove Libere 2, timing e streaming
Sabato, 10:30 – Qualifiche, timing e streaming
Domenica, 9:25 – Gara 1, timing e streaming
Domenica, 11:00 – Gara 2, timing e streaming

Lunghezza circuito: 4,54 km
Distanza di gara: 14 giri
Partenza: da fermo
Griglia: Gara 1 determinata dai risultati delle qualifiche (Q1+Q2); Gara 2 determinata dalla Top10 delle qualifiche invertita

Prossimo Articolo
Altoè: "Salvato da M1RA in extremis, guiderò una Honda trattata male"

Articolo precedente

Altoè: "Salvato da M1RA in extremis, guiderò una Honda trattata male"

Prossimo Articolo

Buriram, nelle Libere volano le Alfa Romeo e Kusiri con la Volkswagen

Buriram, nelle Libere volano le Alfa Romeo e Kusiri con la Volkswagen
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR
Evento Buriram
Location Chang International Circuit
Autore Francesco Corghi