Cosimo Barberini si ripete in Gara 2 a Vallelunga

Sul circuito romano l’italiano ha preceduto il connazionale Campani e il turco Kara. Nella categoria delle Abarth 595 OT bis di Biagio Caruso davanti al padre Franco. Prossimo appuntamento sul circuito del Mugello il 15 e 16 ottobre.

Dopo aver vinto sul circuito romano di Vallelunga la prima gara del sesto appuntamento del Trofeo Abarth Selenia, l’italiano Cosimo Barberini, su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, ha bissato il successo nella seconda manche, precedendo il connazionale Alex Campani e il turco Fatih Kara.

Grazie a questi due successi  Barberini pone una seria ipoteca sulla conquista del Trofeo: il suo vantaggio sullo svedese Joackim Darbom è di 41 punti, ma la matematica consente al suo avversario qualche possibilità.

Doppio successo italiano anche nella categoria riservata alle Abarth 595 OT, nella quale Biagio Caruso ha preceduto il padre Franco e il leader della classifica del campionato, il portoghese Manuel Fernandes.

Spettacolare la corsa, con la griglia formata dall’inversione delle prime 8 posizioni della prima manche. Partito il quarta fila Barberini riusciva mano a mano a superare gli avversari e a portarsi al comando, inseguito da Campani e Kara, mentre Darbom, urtato da Timur,  andava in testacoda perdendo molte posizioni.

Ad arricchire l’evento la finale della Coppa Abarth Classiche Selenia, che ha visto sfilare in circuito 35 Abarth storiche di grande rilievo storico, con una rassegna completa dei modelli sportivi che hanno fatto la storia del marchio.

L’hospitality Abarth è stata letteralmente invasa dai fans di “The Scorpionship”, intervenuti con le loro Abarth, che hanno avuto modo di vivere le fasi dell’evento da protagonisti, visitando i paddock del Trofeo Abarth Selenia e assistendo alle fasi di preparazione del via dalla pit lane.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Abarth Selenia è in programma su circuito del Mugello sabato 15 e domenica 16 ottobre.

Classifica Gara2: 1. Cosimo Barberini  15 giri in 28’28”812, media 129,89; 2. Alex Campani a 2”937; 3. Fatih Kara a 9”348; 4. Robin Appelqvist a 13”883; 5. Michele Monetti a 18”140; 6. “Gioga” a 18”600; 7. Juuso Pajuranta a 33”530; 8. Simone Niboli a 37”737; 10. “Fisherman” a 56”064. Tutti su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro veloce Barberini in 1’51”761.

Classifica Trofeo Abarth Selenia: 1. Cosimo Barberini 216; 2. Joakim Drabom 175; 3. Alex Campani 162; 4.  Juuso Pajuranta 125; 5. Ygit Timur 87.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Trofei Abarth 500
Piloti Alex Campani
Articolo di tipo Gara