Portimao, Superpole: Mahias batte tutti e si guadagna la partenza al palo

condivisioni
commenti
Portimao, Superpole: Mahias batte tutti e si guadagna la partenza al palo
Di: Lorenzo Moro
15 set 2018, 14:40

Completate le qualifiche della Supersport con i "soliti" sei a contendersi le posizioni di testa. A spuntarla oggi è stato Lucas Mahias che domani scatterà dalla prima casella della griglia.

La sfida è più accesa che mai nella Supersport con le qualifiche appena concluse in vista della gara che andrà in scena domani. A conquistare la pole position è stato il francese del team ufficiale Yamaha Lucas Mahias grazie ad un giro concluso in 1'44"588 gli garantirà la partenza al palo nella gara di domani davanti a Federico Caricasulo (+0"225) e a Sandro Cortese (+0"311), leader del mondiale con 138 punti.

Ad aprire la seconda fila ci sarà Jules Cluzel, secondo in classifica e principale avversario di Cortese che ha accumulato un ritardo di poco più di mezzo secondo al termine delle qualifiche. Quinta casella (+0"707) della griglia per il grandissimo Raffaele De Rosa, unico pilota non Yamaha del pacchetto dei primi della Supersport ma capace comunque di rimanere sempre parte integrante della lotta.

Il pilota romano del Reparto Corse MV Agusta ha avuto accesso alla Superpole 1 chiudendo in testa la Superpole 2 nella quale si è ritrovato a causa di una caduta che lo ha messo fuori dai giochi ieri durante le libere 3. A chiudere la seconda fila e la lista di piloti parte del gruppo di testa c'è lo svizzero Randy Krummenacher con la sua Yamaha del team Evan Bros, staccato di 990 millesimi dalla R6 di testa.

Alle spalle dei "soliti" primi 6 si è creato un po' di vuoto con la settima posizione in griglia conquistata da Smith (Honda CBR600RR) staccato di +1"296 pal primo. Accanto a lui domani scatteranno la seconda MV Agusta tre cilindri di Ayrton Badovini (+1"480) e la Kawasaki del team Puccetti Racing del giapponese Okubo (+1"723). Chiudono la classifica dei piloti che hanno preso parte alla Superpole 2 Soomer, Perolari e Stapleford, rispettivamente decimo, undicesimo e dodicesimo.

A questo punto l'interesse verso quello che combineranno domani i primi sei è altissimo, con la speranza che daranno vita ad una gara bella e combattuta come già ci hanno fatto vedere negli altri appuntamenti di questo campionato 2018.

Prossimo articolo Supersport
Portimao, Libere 1 e 2: Cluzel apre le danze e chiude il venerdì davanti a tutti

Articolo precedente

Portimao, Libere 1 e 2: Cluzel apre le danze e chiude il venerdì davanti a tutti

Prossimo Articolo

Portimao, Gara 2: Caricasulo vince una corsa rocambolesca piena di colpi di scena

Portimao, Gara 2: Caricasulo vince una corsa rocambolesca piena di colpi di scena
Carica commenti