GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
76 giorni

Suzuki Rally Trophy: a Michele Tassone la “Targa”

condivisioni
commenti
Suzuki Rally Trophy: a Michele Tassone la “Targa”
Di:
10 mag 2014, 11:28

Il pilota della BRC è partito un po' a rilento, ma poi si è reso protagonista di una bella rimonta

Una sfida a tre elettrizzante, avvincente, incerta è stato il secondo round della Suzuki Rally Trophy, corso in occasione della prima tappa del rally Targa Florio. Iniziato con un duello serrato per il primato tra Jacopo Lucarelli ed Andrea Iacconi è proseguito con la rimonta di Michele Tassone, che passato in testa nella frazione centrale della competizione ha concluso vincendo al traguardo di Termini Imerese. "Ho dormito all’inizio di gara permettendo a Lucarelli e Iacconi di starmi davanti". Più che disattenzione, Tassone sembrava in difficoltà nella prima porzione della gara, che lo vedeva terzo ma con un ritardo di 6”5 rispetto al leader Iacconi. "Poi abbiamo variato l’assetto e sono riuscito a cambiare passo e rientrare in gara per la vittoria". Quello visto in azione dalla quarta piesse è effettivamente un Michele Tassone differente, rispetto a quanto ha lasciato intravvedere nella prima parte di gara. Deciso e veloce, efficace e vincente, nella seconda parte della Targa il cuneese al volante della Swift Sport della BRC ha cambiato decisamente ritmo portandosi prontamente in testa alla classifica, superando contemporaneamente i due toscani. Tassone, navigato da Daniele Michi, ha successivamente, ma sporadicamente subìto le reazioni di Lucarelli e Iacconi, resistendogli agevolmente ed incrementando sensibilmente il vantaggio sulla coppia di inseguitori sino ai 6”4 che gli sono valsi il primato e la vittoria in gara. Ma è stato un finale per nulla scontato quello del secondo round del trofeo Suzuki, con Lucarelli e Iacconi a sfidarsi apertamente e, a suon di distacchi minimi di pochissimi secondi, superarsi svariate volte alternandosi al secondo posto sino a pochi chilometri dal traguardo. "E’ stata una bella gara" ammette Lucarelli alla fine. "Siamo stati veloci per tutta la gara ed ho preso qualche piccolo rischio, la carrozzeria infatti ne porta qualche segno, ma sono contento per come è andata" l’empolese che corre in coppia con Alessio Ferrari sulla vettura nei colori della Etruria, ha lottato sino all’ultimo ed al termine s’è dovuto accontentare del terzo posto alle spalle di Iacconi che, a sua volta, proprio nel finale ha messo a frutto il feeling con il tracciato siciliano, chiudendo al secondo posto. "Sono contento, è stata una bella gara con Lucarelli, mi sta bene anche essere arrivato nuovamente secondo alle spalle di Tassone …". Appare soddisfatto il versiliese all’arrivo di Termini Imerese, pago di una piazza d’onore che gli permette di restare in scia del cuneese anche nella classifica generale della serie di Suzuki Italia. Con ottime prestazioni di rilievo assoluto, anche il lombardo Gianluca Saresera ha tentato d’entrare in lotta per le posizioni di vertice, ma alcune difficoltà lo hanno tenuto lontano dalla gara per la affermazione. Soffrendo nelle prove speciali caratterizzate da molte salite, Sergio Denaro ha saputo guidare con grinta la Swift Sport in versione Racing Start soprattutto nei tratti in discesa, dove s’è più volte dimostrato uno dei più veloci, concludendo al quinto posto della Suzuki Rally Trophy ed in evidenza tra le vetture strettamente di serie. SUZUKI RALLY TROPHY, Targa Florio, 09/05/2014 Classifica finale 1. Tassone-Michi in 59’10”5 2. Iacconi-Barsottelli a 6”4 3. Lucarelli-Ferrari a 9”8 4. Saresera-Goi a 59”7 5. Denaro-Scuderi (Suzuki Swift Sport 1600 Racing Start) tutti gli altri su Suzuki Swift Sport 1600 classe R1B La classifica del campionato: 1. Tassone punti 50; 2. Iacconi 36; 3. Lucarelli 30; 4. Saresera 24; 5. Denaro 20.
Prossimo Articolo
Presentato il progetto Aci Team Italia per i rally

Articolo precedente

Presentato il progetto Aci Team Italia per i rally

Prossimo Articolo

IRCup: Fontana la spunta anche al Rally del Taro

IRCup: Fontana la spunta anche al Rally del Taro
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Rally
Piloti Michele Tassone
Autore Redazione Motorsport.com