Carrera Cup Italia, verifiche "bollenti" in corso a Imola

Tutto pronto per le prime prove libere del terzo round del monomarca tricolore, dove nel paddock tiene banco la questione afa con oltre 35 gradi oggi e domani in un weekend cruciale per la rincorsa al titolo

Carrera Cup Italia, verifiche "bollenti" in corso a Imola
Atmosfera
L'auto di Simone Iaquinta, Ghinzani Arco Motorsport, ai box
Atmosfera
Alberto Cerqui, AB Racing
L'auto di Giovanni Altoè, Raptor Engineering

Già "bolle" il terzo round della Carrera Cup Italia, che, come lo scorso anno, è ospitato a Imola, circuito sul quale, infatti, il monomarca tricolore non torna dal giugno 2019. Molti dei protagonisti attesi al via sulle 911 GT3 Cup fin dalle prove libere di oggi pomeriggio, infatti, in questo 2020 non hanno girato qui nel pre-campionato.

Sarà un ulteriore elemento da considerare, insieme all'afa, argomento che nel paddock continua a tenere banco. Già in questo venerdì le temperature hanno raggiunto i 35 gradi. Per sabato le previsioni dicono che quella soglia, già rovente, sarà superata.

Mentre sono tuttora in corso le verifiche tecniche, In molti tra i vari team hanno sottolineato l'importanza di gestire al meglio l'impianto frenante, mentre qualche pilota ha già scelto di provare nelle libere anche con Michelin nuove, proprio per via dei pochi dati a disposizione su un tracciato molto tecnico dal quale la serie di Porsche Italia manca appunto da 14 mesi. Tra questi Lodovico Laurini, portacolori di Dinamic Motorsport desideroso di riscattare lo sfortunatissimo weekend di Misano (due ritiri per lui) e tornare a battagliare per un posto in top-5 come riuscitogli in gara 2 al Mugello.

Non sarà facile, vista la battaglia attesa lì davanti, ma senza dubbio il confronto sportivo e tecnico di questo terzo round si annuncia assai poco scontato. Dopo le libere di oggi, sabato le qualifiche si disputano dalle 9.50 alle 10.20 con la PQ1 e dalle 10.25 alle 10.35 con la PQ2 per i migliori 10, sessione decisiva per la pole position e la griglia di partenza definitiva di gara 1, che prende il via alle 16.00 (diretta tv su Sky Sport Arena). Gara 2 conclude il weekend domenica con partenza alle 9.50 e diretta tv sia su Sky Sport Arena sia in chiaro su Cielo. Le gare saranno trasmesse anche in live streaming in HD sul sito ufficiale www.carreracupitalia.it.

condivisioni
commenti
A Imola giro di boa rovente per la Porsche Carrera Cup Italia
Articolo precedente

A Imola giro di boa rovente per la Porsche Carrera Cup Italia

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, "vietato sbagliare" in casa AB Racing a Imola

Carrera Cup Italia, "vietato sbagliare" in casa AB Racing a Imola
Carica commenti