Carrera Cup italia, Vallelunga: pole record di Mosca

condivisioni
commenti
Carrera Cup italia, Vallelunga: pole record di Mosca
Di: Gianluca Marchese
08 set 2018, 10:17

Primato assoluto per il rientrante rookie di Tsunami RT, che si rilancia per il titolo precedendo proprio Quaresmini, mentre Bertonelli è sesto. Cassarà davanti in Michelin Cup e Neri in SIlver Cup. Problemi per Mardini

Tommaso Mosca, Tsunami RT
Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Simone Iaquinta, Ombra Racing
Alberto Cerqui, Dinamic Motorsport
Enrico Fulgenzi, GDL Racing
Diego Bertonelli, Dinamic Motorsport
Daniele Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Riccardo Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Luca Segu, Ghinzani Arco Motorsport
Ronnie Valori, Dinamic Motorsport

Tommaso Mosca è il poleman per gara 1 delle 16.15 (diretta tv Italia 2) del penultimo round della Carrera Cup Italia. Il rookie di Tsunami RT ha confermato la piena forma ritrovata che aveva sfoggiato anche nelle libere di ieri e a tempo di record (1'33"51) si è preso anche i due punti aggiuntivi che ora in classifica lo piazzano già alla pari con Diego Bertonelli (sesto tempo per lui) e un punto avanti a Gianmarco Quaresmini (con tutti e tre ancora all'inseguimento dell'assente Alessio Rovera).

Dal canto suo il portacolori bresciano di Dinamic Motorsport è rimasto competitivo lungo tutta la doppia sessione di qualifica e dalla prima fila potrà giocarsi tutte le carte in gara. Se sono svaniti i due punti aggiuntivi per meno di due decimi, infatti, è anche vero che Quaresmini ha battuto per pochi centesimi un trio agguerritissimo, aperto in terza posizione da SImone Iaquinta, confermatosi a livelli di vertice sulla 911 GT3 Cup di Ombra Racing dopo l'exploit del Mugello.

Subito dietro, la top-5 è stata completata da Alberto Cerqui (Dinamic Motorsport) ed Enrico Fulgenzi (GDL Racing), entrambi da tenere sott'occhio in vista di gara 1, mentre sesto, ma più staccato, è appunto Bertonelli, chiamato alla rimonta in gara per rimanere in piena corsa per il titolo.

A seguire un trio tutto Ghinzani Arco Motorsport, con Daniele Cazzaniga in grado di precedere Luca Segù e il fratello Riccardo Cazzaniga, mentre Ronnie Valori guadagna la top-10 riuscendo a evitare il taglio della PQ1 al rientro con DInamic Motorsport.

Nonostante abbia infranto il muro dell'1'35", Giovanni Berton non è invece riuscito nell'operazione e sulla griglia di gara 1 aprirà così la sesta con la 911 GT3 CUp di AB Racing, con al fianco il plleman di Michelin Cup Marco Cassarà, al quale il 35 netto della PQ1 gli è valsa la posizione che più contava nella categoria dei gentlemen drivers nella gara di casa.

Seguono Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport), Alex De Giacomi (Tsunami RT), secondo in Michelin Cup, e il rookie Francesco Massimo De Luca (AB Racing), mentre Bashar Mardini non è riuscito a percorrere il giro buono per noie al cambio e si ritroverà a dover scattare dall'ultima casella, dietro ai protagonisti della Silver Cup.

Proprio nella categoria che impega le 991 GT3 Cup di prima generazioneun grande passo in avanti rispetto alle libere è stato compiuto da Francesco Neri, che sulla Guest Car numero 70, girando in 37 netto, è andato a soffiare la pole position per appena 62 centesimi al duo Walter Palazzo / Vincenzo Montalbano, che a loro volta precedono Alessandro Satta e Diego Mercurio.

I tempi delle qualifiche

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Tommaso Mosca Tsunami RT 1'33”510
02. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport 1'33”741
03. Simone Iaquinta Ombra Racing 1'33”771
04. Alberto Cerqui Dinamic Motorsport 1'33”794
05. Enrico Fulgenzi GDL Racing 1'33”809
06. Diego Bertonelli Dinamic Motorsport 1'34”247
06. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport 1'34”283
08. Luca Segù Ghinzani Arco Motorsport 1'34”317
09. Riccardo Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport 1'34”455
10. Ronnie Valori Dinamic Motorsport 1'35”215
       
11. Giovanni Berton AB Racing 1'34”841
12. Marco Cassarà Ombra Racing 1'35”044
13. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport 1'35”373
14. Alex De Giacomi Tsunami RT 1'35”926
15. Francesco Massimo De Luca AB Racing 1'36”097
16. Francesco Neri GUEST CAR 1'37”000
17. Vincenzo Montalbano / Walter Palazzo Ghinzani Arco Motorsport 1'37”062
18. Alessandro Satta / Diego Mercurio Ghinzani Arco Motorsport 1'39”348
19. Bashar Mardini GDL Racing 1'46”645
Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Vallelunga: De Luca rookie da... Scholarship Programme

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: De Luca rookie da... Scholarship Programme

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mosca retrocesso e Quaresmini in pole!

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mosca retrocesso e Quaresmini in pole!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Sotto-evento Qualifiche
Location Vallelunga
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Qualifiche