Carrera Cup Italia, Quaresmini: "Buoni segnali, Vallelunga cruciale"

Il campione 2018 si è messo a tirare il gruppo nelle libere del venerdì e ora attende fiducioso la qualifica di sabato mattina: "D'ora in poi è fondamentale fare bene, sono contento di oggi, è un buon inizio"

Carrera Cup Italia, Quaresmini: "Buoni segnali, Vallelunga cruciale"

Ok i segnali sono giusti. E anche l'inizio. Quello di un Gianmarco Quaresmini che sembra quanto mai consapevole che questo quarto round della Porsche Carrera Cup Italia a Vallelunga non ammetterà errori o sbavature. Una tappa, la quarta di 6 e quindi l'inizio della seconda parte della rincorsa al titolo, che il driver bresciano già campione nel 2018 ha inaugurato con il miglior riscontro delle prove libere dopo la top-10 ottenuta ieri nel test pre-gara.

Forse si era un po' nascosto al giovedì, di certo le condizioni della pista non sono ottimali e per nulla semplici, vista la carenza del grip ideale causata soprattutto dai capricci del meteo altalenante di questi giorni: "Ma questo è un bel modo di iniziare il weekend - tira dritto il portacolori del team Tsunami dopo le prove libere -; Vallelunga è un round molto importante in ottica campionato. Abbiamo fatto il giro di boa, d'ora in poi è fondamentale fare bene".

Nello specifico, così Quaresmini ha spiegato la sessione, che ora gli dà fiducia in vista delle qualifiche di sabato mattina: "E’ stato un bellissimo turno. Il passo gara all'inizio era ottimo e sono subito riuscito ad andare in testa. Poi con un set più fresco, ma non nuovo, ho scaldato bene le gomme e ho provato un giro singolo. Sono contento perché è rimasto il migliore fino alla fine pur avendolo fatto quando ancora mancavano diversi minuti e in genere la pista qualcosa migliora. Questo è un segnale importante. Ora speriamo bene per la qualifica...”.

condivisioni
commenti
Innocenti: "Nardò e Franciacorta, le finalità diverse di Porsche"

Articolo precedente

Innocenti: "Nardò e Franciacorta, le finalità diverse di Porsche"

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Vallelunga: venerdì "a nascondino" ma i top sono lì

Carrera Cup Italia, Vallelunga: venerdì "a nascondino" ma i top sono lì
Carica commenti