Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Imola: Pera non sbaglia, Rovera prepara la gara

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Imola: Pera non sbaglia, Rovera prepara la gara
Di:
9 set 2017, 10:50

Il capoclassifica di Ebimotors ha preparato la qualifica ritrovando calma e sangue freddo, mentre il rivale per il titolo non è riuscito a esprimersi al meglio ma è pronto per il semaforo verde delle 17.35 (live tv Eurosport 2)

Alessio Rovera, Tsunami RT
Alessio Rovera, Tsunami RT
Walter Ben, Bonaldi Motorsport
Ivan Jacoma, Ghinzani Arco Motorsport
Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Livio Selva, Ebimotors
Atmosfera

Ora il grande duello della Carrera Cup Italia 2017 si sposta in gara 1. L'ora x sono le 17.35, quando anche in diretta tv su Eurosport 2 Riccardo Pera (Ebimotors) e Alessio Rovera (Tsunami RT) si posizioneranno davanti a tutti in prima fila. Sono diversi gli spunti che la qualifica mattutina ha regalato in vista di una delle gare a questo punto più importanti della stagione, ma è chiaro che i primi due protagonisti della classifica sono al momento "osservati speciali".

Pera ha ritrovato in qualifica quel sangue freddo che ieri nelle libere, pur dimostrandosi competitivo, non era riuscito a mantenere e dalla sua parte ha avuto anche il grande lavoro svolto insieme al team, fino a sera venerdì e anche fra PQ1 e PQ2. Così ha parlato il capoclassifica del monomarca tricolore Porsche: "Abbiamo iniziato il fine settimana con le medesime regolazioni del primo round in aprile, dove anche lì avevamo colto la pole position. In realtà abbiamo dovuto lavorare e risolvere qualche inconveniente, sia nelle libere sia stamattina con alcuni ritocchi fra i due turni delle qualificazioni. La pista è molto diversa dall'altra volta, è più lenta, ma sapevamo quale direzione intraprendere, la squadra ha svolto un lavoro perfetto e alla fine è andato tutto bene".

Dall'altro lato del paddock della Carrera Cup Italia il rivale varesino ha rimuginato su quanto fatto in qualifica, dove alla fine è stato condizionato da un paio di imperfezioni alla curva Piratella, riuscendo comunque a prendersi la prima fila per gara 1. Proprio in ottica gara ha preparato il fine settimana il pilota 22enne anche lui inserito nello Scholarship Programme di Porsche Italia: "Dopo il test della settimana scorsa - ha detto Rovera - avevo qualche dubbio proprio per le qualifiche, dove comunque specie nella PQ1 siamo andati bene, mentre per la gara credo proprio che ci siamo".

Almeno in qualifica non è riuscito a inserirsi fra i due Gianmarco Quaresmini, che in questa fase clou della stagione potrebbe giocare più volte il ruolo di terzo incomodo: "La prima fila era alla portata - ha dichiarato il 21enne bresciano di Dinamic Motorsport -; purtroppo non sono riuscito a mettere insieme i migliori settori. Abbiamo però visto che la nostra 911 GT3 Cup è davvero a posto. Siamo lì. Si può fare bene".

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia: Pera signore della pole a Imola!

Articolo precedente

Carrera Cup Italia: Pera signore della pole a Imola!

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Imola: Fulgenzi non demorde

Carrera Cup Italia, Imola: Fulgenzi non demorde
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Imola II
Location Imola
Autore Gianluca Marchese