Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Imola: Linossi precede Lino Curti nelle libere 1

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Imola: Linossi precede Lino Curti nelle libere 1
Di:
8 set 2017, 11:28

La bresciana di Dinamic Motorsport svetta nel primo turno sui protagonisti della Michelin Cup. Out Reggiani per un'uscita di pista alla Rivazza 2. Nel pomeriggio tutti impegnati per la seconda sessione

Francesca Linossi, Dinamic Motorsport
Livio Selva, Ebimotors
La Porsche 911 GT3 Cup di Gianluigi Piccioli, Ghinzani Arco Motorsport
Luca Pastorelli, Dinamic Motorsport
Alex De Giacomi, Dinamic Motorsport
Walter Ben, Bonaldi Motorsport
Atmosfera della pitlane
Atmosfera

E' quello di Francesca Linossi il nome in vetta alla prima lista tempi del quinto round della Carrera Cup Italia a Imola. In mattinata la 25enne di Dinamic Motorsport ha segnato il miglior crono della sessione di libere che l'ha vista protagonista insieme ai gentlemen drivers della Michelin Cup in 1'47"422.

Tutti in un fazzoletto i migliori interpreti di questo primo turno, con distacchi davvero minimi tra la pilota bresciana, Lino Curti (Tsunami RT) e i portacolori di Ghinzani Arco Motorsport Hans-Peter Koller e Ivan Jacoma, il pilota svizzero pronto a difendere la leadership di categoria nelle due gare in programma fra sabato e domenica.

La più veloce 911 GT3 Cup di Dinamic Motorsport è stata invece quella di Stefano Zanini, quinto davanti a Carlo Curti (Tsunami RT), al compagno di squadra Alex De Giacomi, che insegue a sei lunghezze il leader in classifica, e a Livio Selva (Ebimotors).

Riscontri comprensibilmente più lontani quelli dei "deb" nel monomarca tricolore Porsche, cioè Luca Pastorelli e Gianluigi Piccioli, che aveva preso contatto per la prima volta con la vettura del team del già F1 Piercarlo Ghinzani nel test preparatorio a Franciacorta affrontato la scorsa settimana. Entrambi precedono Walter Ben (Bonaldi Motorsport) e uno sfortunato Federico Reggiani, la cui uscita di pista in uscita dalla Rivazza 2 ha causato un breve periodo di full course yellow quasi a metà sessione.

A ingannare il pilota di Ghinzani Arco Motorsport, nessun problema per lui ma vettura danneggiata in particolare all'anteriore, i tappetini posti all'esterno ancora umidi per la pioggia caduta in precedenza. Motivo per cui, invece, Francesca Linossi, secondo quanto dichiarato da lei stessa, è rimasta sempre piuttosto "abbottonata" nell'approcciare e nell'uscire dalle curve. Dalle 15.55 tutti i 18 protagonisti iscritti per Imola scenderanno in pista per la sessione di libere "ufficiale".

I tempi delle prime libere

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01 Francesca Linossi Dinamic Motorsport 1'47"422
02 Lino Curti Tsunami RT +0"020
03. Hans-Peter Koller Ghinzani Arco Motorsport +0"037
04. Ivan Jacoma Ghinzani Arco Motorsport +0"115
05. Stefano Zanini Dinamic Motorsport +0"338
06. Carlo Curti Tsunami RT +0"488
07. Alex De Giacomi Dinamic Motorsport +0"509
08. Livio Selva Ebimotors +0"655
09. Luca Pastorelli Dinamic Motorsport +2"217
10. Gianluigi Piccioli Ghinzani Arco Motorsport +3"705
11. Walter Ben Bonaldi Motorsport +5"431
12. Federico Reggiani Ghinzani Arco Motorsport +6"844

 

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Imola: prime libere con il sole

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Imola: prime libere con il sole

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Imola: Quaresmini rilancia dopo la Supercup

Carrera Cup Italia, Imola: Quaresmini rilancia dopo la Supercup
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Imola II
Location Imola
Autore Gianluca Marchese