MotoGP: le 10 immagini chiave della stagione 2020
Prime
MotoGP Analisi

MotoGP: le 10 immagini chiave della stagione 2020

Di:

Proviamo con l'aiuto di 10 fotografie a raccontare i momenti più significativi di una MotoGP 2020 che si è conclusa con il primo titolo di Joan Mir con la Suzuki.

 

Questa immagine della sedia vuota di Marc Marquez dà molto il senso di quello che potrebbe essere una sorta di titolo della stagione: "Quando il gatto non c'è, i topi ballano". Ed è proprio così che è andata quest'anno, perché il 2020 è durato solo una manciata di giri del Gran Premio di Spagna per il pilota della Honda: in una caduta si è procurato la frattura dell'omero destro, che gli è costata ben tre interventi chirurgici e non gli ha ancora permesso di tornare in sella alla sua RC213V. Va sottolineato però che lui stesso ha commesso un errore gravissimo, provando un recupero lampo dopo la prima operazione e ripresentandosi in pista pochi giorni dopo per il GP d'Andalusia. Questo ha dato il via al suo calvario, ma anche ad una stagione tiratissima, con ben 9 vincitori differenti, cinque dei quali alla prima affermazione nella classe regina. Numeri che difficilmente sarebbero stati possibili con il #93 in pista.

 

Il primo ad approfittare dell'assenza di Marquez è stato Fabio Quartararo. Il francese era indicato da molto come il principale sfidante di Marc e nelle prime due uscite stagionali sembrava averne dato conferma. Dopo i sette podi del 2019, il pilota della Yamaha Petronas ha iniziato alla grande a Jerez, conquistando la sua prima affermazione in MotoGP e concedendo il bis una settimana più tardi. Purtroppo per lui, il proseguimento della stagione è stato invece deludente e "El Diablo" si è ripetuto solamente a Barcellona. Le altre gare però hanno regalato soprattutto bocconi amari e alla fine, infatti, si è dovuto accontentare dell'ottavo posto nel Mondiale.

condivisioni
commenti
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021
Come Quartararo è diventato il re della MotoGP sciogliendo i dubbi Prime

Come Quartararo è diventato il re della MotoGP sciogliendo i dubbi

Dopo la disastrosa fine di stagione 2020 con il team Petronas, sono caduti dei dubbi sul francese della Yamaha, ma Fabio Quartararo ha risposto in modo convincente nel 2021, conquistando un titolo MotoGP che ha messo in risalto sia la sua velocità devastante sia la forza mentale.

MotoGP
19 dic 2021
Yamaha: fiducia per l'affidabilità dei motori nel 2021
Articolo precedente

Yamaha: fiducia per l'affidabilità dei motori nel 2021

Prossimo Articolo

Jarvis: "Rossi servirà allo sviluppo Yamaha anche nel 2021"

Jarvis: "Rossi servirà allo sviluppo Yamaha anche nel 2021"
Carica commenti