MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
24 giorni

Ecco le date dei test invernali della MotoGP 2020

condivisioni
commenti
Ecco le date dei test invernali della MotoGP 2020
Di:
24 ago 2019, 08:27

La Dorna ha ufficializzato le date dei test in vista della prossima stagione. Confermato quello di novembre a Jerez, mentre a febbraio si scenderà in pista in Malesia ed in Qatar.

Nella serata di ieri sono state ufficializzate le date dei test pre-campionato della MotoGP 2020. Come era già stato annunciato e come già avvenuto anche nel 2018, subito dopo la conclusione della stagione, team e piloti scenderanno in pista anche a Jerez per altri due giorni di test, il 25 e 26 novembre.

E' curioso invece che non sia neppure citata Valencia, dove storicamente le squadre si fermano subito dopo la conclusione del Mondiale per iniziare a lavorare in vista della stagione successiva.

Nel 2020 invece i motori si accenderanno dal 2 al 4 febbraio a Sepang, ma come sempre la prima presa di contatto sarà solamente uno shakedown riservato ai collaudatori.

I test veri e propri inizieranno invece il 7 febbraio, sempre sul tracciato malese, dove la MotoGP si fermerà fino al 9. L'ultima prova d'appello prima del via del Mondiale invece è fissata dal 22 al 24 febbraio in Qatar, quindi sulla sede della gara d'apertura.

Due i test ufficiali anche per le classi Moto2 e Moto3, per le quali il 2020 scatterà dal 19 al 21 febbraio a Jerez. Poi anche per loro sarà la volta di trasferirsi a Losail, dal 28 febbraio all'1 marzo.

Test MotoGP

Shakedown: 2-4 febbraio
Test di Sepang: 7-9 febbraio
Test del Qatar: 22-24 febbraio

Test Moto2-Moto3

Test di Jerez: 19-21 febbraio
Test del Qatar: 28 febbraio-1 marzo
Prossimo Articolo
Espargaro sottolinea il pericolo delle wild card e dei sostituti

Articolo precedente

Espargaro sottolinea il pericolo delle wild card e dei sostituti

Prossimo Articolo

LIVE MotoGP, GP di Gran Bretagna: Libere 3

LIVE MotoGP, GP di Gran Bretagna: Libere 3
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione Motorsport.com