FIM EWC: cancellata la 8h di Suzuka 2020

condivisioni
commenti
FIM EWC: cancellata la 8h di Suzuka 2020
Di:

Le restrizioni sugli accessi internazionali in Giappone hanno costretto gli organizzatori a rinunciare allo storico evento motociclistico, evitando di avere in pista solo piloti locali e senza stelle mondiali.

La 8h di Suzuka, gran finale del FIM Endurance World Championship, è stata cancellata dal calendario della stagione 2020.

Il promoter Eurosport Events, la FIM e Mobilityland, che in un primo momento avevano riprogrammato l'evento il weekend del 1° novembre, hanno preso la durissima decisione di rinunciare alla 43a edizione a causa delle restrizioni sui viaggi imposte dalla pandemia di Coronavirus, che non garantirebbero la presenza dei piloti internazionali.

"Ci eravamo preparati per la gara del 1° novembre, ma purtroppo i continui contagi di Coronavirus in Giappone e altrove hanno inasprito le restrizioni sui viaggi e l'immigrazione, per cui non abbiamo potuto far altro che prendere la durissima decisione di cancellare l'evento - ha spiegato Kaoru Tanaka, Presidente di Mobilityland Corporation, direzione di Suzuka - Ancora una volta ci scusiamo coi fan che speravano di presenziare alla 8h di Suzuka, così come con gli addetti ai lavori, chiedendo comprensione e collaborazione per andare avanti. Siamo determinati a preparare l'edizione 2021, la quale sarà ancor più divertente per tutti, come non mai".

François Ribeiro, Capo di Eurosport Events, ha aggiunto: "Abbiamo lavorato con Mobilityland per riprogrammare l'evento per novembre, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. E' la prima volta dal 1978 che la gara non si terrà, ma i problemi sui viaggi e i visti internazionali non si sono risolti in tempo. La cancellazione non è un discorso di accessi del pubblico, semplicemente non volevamo che un evento internazionale diventasse una gara "di casa" per i locali. Si tratta della gara endurance di moto più prestigiosa al mondo degli ultimi 40 anni non potevamo farla senza i migliori motociclisti del pianeta".

Jorge Viegas, Presidente della FIM: "La cancellazione della 8h di Suzuka è una notizia davvero triste, ma dobbiamo accettare le decisioni del governo giapponese per le misure di sicurezza e salvaguardia della salute della popolazione. Sono momenti difficili e voglio comunque ringraziare gli sforzi del promoter Eurosport Events e gli organizzatori di Mobilityland e MFJ. A tutti i fan assicuro che torneremo nel 2021 con la miglior gara di sempre!"

La 24 Ore di Le Mans Moto sarà a porte chiuse

Articolo precedente

La 24 Ore di Le Mans Moto sarà a porte chiuse

Prossimo Articolo

FIM EWC: cancellato il Bol d'Or, gran finale ad Estoril

FIM EWC: cancellato il Bol d'Or, gran finale ad Estoril
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIM Endurance
Location Suzuka
Autore Francesco Corghi