Will Power non ce la fa, correrà Oriol Servia

condivisioni
commenti
Will Power non ce la fa, correrà Oriol Servia
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
13 mar 2016, 15:16

L'australiano ha accusato nausea e non è stato in grado di prendere parte al warm up. Sulla vettura numero 12 del team Penske salirà Servia.

Oriol Servia, Team Penske Chevrolet
Oriol Servia, Team Penske Chevrolet
Oriol Servia, Team Penske Chevrolet
Oriol Servia, Team Penske Chevrolet

Niente da fare per Will Power. L'australiano, autore della pole position, sarà costretto a saltare l'appuntamento inaugurale della stagione 2016 della IndyCar.

L'australiano, dopo aver iniziato il weekend di St. Petersburg andando a muro, ha subito mostrato di avere un ottimo feeling con il tracciato, segnando il miglior tempo sia nella seconda sessione di libere che nelle qualifiche dove ha anche realizzato il record del circuito.

Will Power, subito dopo le qualifiche ha accusato un senso di nausea ed inizialmente si è pensato che il malessere fosse legato all'incidente occorso al pilota venerdì. Roger Penske, tuttavia, ha smentito questa ipotesi, affermando che il suo pilota ha manifestato dei problemi di salute già al suo arrivo sul tracciato di St. Petersburg.

Il comunicato ufficiale del team Penske ha quindi confermato la scelta della scuderia di escludere Power dalla prima gara stagionale facendo subentrare al suo posto Oriol Servia.

"E' una decisione difficile, specie considerando che si tratta della prima gara della stagione, ma la salute di Will viene prima di tutto. Speriamo che si riprenda presto e siamo certi Oriol farà un ottimo lavoro grazie alla sua professionalità ed esperienza".

Lo spagnolo torna a correre in IndyCar dopo aver disputato l'ultimo appuntamento stagionale del 2015 al Sonoma Raceway.

"Sono davvero dispiaciuto per Will e spero che possa riprendersi al più presto. Oltre ad essere stati compagni di team qualche anno fa, siamo anche ottimi amici. Questo non era certamente il modo in cui speravo di poter guidare per il team Penske, ma è un onore correre per loro e condurre la vettura più veloce sullo schieramento".

 

Prossimo articolo IndyCar
Will Power rischia di saltare la gara di St. Petersburg

Articolo precedente

Will Power rischia di saltare la gara di St. Petersburg

Prossimo Articolo

Juan Pablo Montoya si ripete a St. Petersburg

Juan Pablo Montoya si ripete a St. Petersburg
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento St. Pete
Location St. Petersburg Street Course
Piloti Oriol Servià , Will Power
Team Team Penske
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Ultime notizie