IMSA: vittoria 'fulminea' per Corvette e Aston a Lime Rock

La gara è stata interrotta passata poco più di metà a causa delle cattive condizioni meteo. In GTLM è doppietta per le C8.R con Garcia/Taylor che battono Milner/Tandy. Sul podio anche la Porsche-WeatherTech. In GTD festa per la la Vanatge di Heart of Racing davanti a Lamborghini e Lexus.

IMSA: vittoria 'fulminea' per Corvette e Aston a Lime Rock

Antonio Garcia e Jordan Taylor hanno conquistato il successo in Classe GTLM al Northeast Grand Prix dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship, con Ross Gunn e Roman De Angelis che invece si sono imposti in GTD.

Al Lime Rock Park la gara è stata interrotta a circa 72' dal termine a causa del maltempo, con fulmini che hanno cominciato a farsi minacciosi nella zona circostante il tracciato e che hanno spinto la direzione gara a rimandare tutti a casa per non correre rischi.

In quel momento Garcia, al volante della Corvette C8.R #3, aveva 9" di margine sulla 'gemella' #4 di Nick Tandy, ma con le vetture rimaste in pit-lane la classifica è stata così congelata.

Per lo spagnolo si è trattato della quarta affermazione stagionale, la nona su sedici delle ultime gare. Tandy e Tommy Milner hanno invece dovuto accontentarsi della piazza d'onore, mentre Mathieu Jaminet/Cooper MacNeil hanno completato il podio della categoria con la Porsche 911 RSR-19 #79 della WeatherTech Racing-Proton Competition.

In Classe GTD, invece, come detto prima il trionfo è andato alla formazione della Aston Martin Vantage #23 preparata dalla Heart of Racing.

Per De Angelis/Gunn è il secondo primato di un 2021 che li sta vedendo crescere sempre più, il che li porta anche al comando della classifica di Sprint Cup.

De Angelis era partito dalla pole position, cedendo poi il volante a Gunn durante la prima girandola di soste. In questa occasione era salita al comando la Lamborghini Huracán #1 della Paul Miller Racing (Bryan Sellers/Madison Snow), che però si è ritrovata alle spalle della Aston all'interruzione.

Terzi si classificano Jack Hawksworth/Aaron Telitz al volante della Lexus RC F #14 della Vasser Sullivan, precedendo la Porsche #9 della Pfaff Motorsports (Zach Robichon/Laurens Vanthoor) e la BMW M6 #96 di Bill Auberlen/Robby Foley (Turner Motorsport), i quali ora hanno 28 punti da recuperare in classifica di campionato a Gunn/De Angelis.

Questi allungano anche nella graduatoria della Sprint Cup nei confronti di Frankie Montecalvo/Zach Veach, che ottengono solamente un decimo posto con la Lexus #12 della Vasser Sullivan.

Cla   Classe Num Pilota Telaio Giri Tempo Gap Distacco Ritirato Pit stop Punti
1   GTLM 3 Spain Antonio García
United States Jordan Taylor
Corvette C8.R 100 -       3  
2   GTLM 4 United States Tommy Milner
United Kingdom Nick Tandy
Corvette C8.R 100 18.134 18.134 18.134   4  
3   GTLM 79 United States Cooper MacNeil
France Mathieu Jaminet
Porsche 911 RSR - 19 100 27.793 27.793 9.659   3  
4   GTD 23 Canada Roman Angelis
United Kingdom Ross Gunn
Aston Martin Vantage GT3 98 2 laps       1  
5   GTD 1 United States Bryan Sellers
United States Madison Snow
Lamborghini Huracan GT3 98 2 laps       2  
6   GTD 14 United States Aaron Telitz
United Kingdom Jack Hawksworth
Lexus RC F GT3 98 2 laps       1  
7   GTD 9 Canada Zacharie Robichon
Belgium Laurens Vanthoor
Porsche 911 GT3 R 98 2 laps       2  
8   GTD 96 United States Bill Auberlen
United States Robby Foley
BMW M6 GT3 98 2 laps       2  
9   GTD 39 United States Richard Heistand
United States Jeff Westphal
Audi R8 LMS GT3 97 3 laps       2  
10   GTD 19 Canada Mikhail Goikhberg
France Franck Perera
Lamborghini Huracan GT3 97 3 laps       3  
11   GTD 16 United States Trent Hindman
United States Patrick Long
Porsche 911 GT3 R 97 3 laps       3  
12   GTD 76 Jeff Kingsley
Germany Mario Farnbacher
Acura NSX GT3 97 3 laps       3  
13   GTD 12 United States Frankie Montecalvo
United States Zach Veach
Lexus RC F GT3 97 3 laps       2  
14   GTD 66 United States Till Bechtolsheimer
United States Marc Miller
Acura NSX GT3 97 3 laps       3  
15   GTD 88 United States Rob Ferriol
United Kingdom Katherine Legge
Porsche 911 GT3 R 96 4 laps       3  
16   GTD 44 United States John Potter
United States Andy Lally
Acura NSX GT3 95 5 laps       4  
condivisioni
commenti
Brown: "McLaren nel WEC? Non prima del 2024"

Articolo precedente

Brown: "McLaren nel WEC? Non prima del 2024"

Carica commenti