La Race Of Champions si svolgerà in Arabia Saudita

La Race Of Champions sarà il primo grande evento internazionale di motorsport a svolgersi in Arabia Saudita ad inizio 2018.

L'Arabia Saudita sarà il 10° paese ad ospitare il grande testa a testa di fine stagione fra i vari concorrenti dell'automobilismo, che per la prima volta in 30 anni di storia approderanno in Medio Oriente.

La due giorni avrà luogo nel 2018 al King Fahd International Stadium della capitale Riyadh, collaborazione con la General Sports Authority del regno di Arabia Saudita. Chiamato "La Perla", lo stadio viene utilizzato solitamente per calcio e atletica.

La ROC avrà ancora presenti stelle del motorsport mondiale, con i vincitori della stagione 2017 che potranno festeggiare i successi ottenuti in Formula 1, Le Mans, IndyCar e Rallycross in una sfida che decreterà il Campione dei Campioni.

Ecco il comunicato ufficiale: "Notizie su piloti e dettagli sulla ROC in Arabia Saudita verranno date a breve, ma General Sports Authority ha confermato che la Race Of Champions sarà un evento rivolto alle famiglie, con piloti di tutti i sessi presenti e attività che verranno adattate alle richieste culturali del Regno".

 

ROC President Fredrik Johnsson and his Excellence Turki Al-Sheikh, President of the General Sport Authority of Saudi Arabia
ROC President Fredrik Johnsson and his Excellence Turki Al-Sheikh, President of the General Sport Authority of Saudi Arabia

Photo by: Race of Champions

Tempo di grandi cambiamenti

Lo spostamento avviene in un periodo di cambiamento per lo stato arabo, il quinto più grande dell'Asia e il secondo dopo l'Algeria fra i paesi arabi.

Lo scorso mese il Re Salam di Arabia Saudita ha emesso un decreto reale sulla limitazione delle restrizioni per la guida delle donne. Il Principe Mohammed bin Salman, 32enne figlio del Re, ha studiato anche una riforma economico-societaria chiamata Saudi Vision 2030.

"La nostra organizzazione è onorata di poter lavorare con il Presidente di General Sports Authority, sua Eccellenza Turki Al-Sheikh, per portare la Race Of Champions nella nostra regione in 30 anni di storia", ha dichiarato Fredrik Johnsson, presidente della Race Of Champions.

"Come evento di motorsport, la ROC è perfetta per l'Arabia Saudita, uno dei grandi paesi emergenti sul mercato globale sportivo".

"Dal 2018 le donne potranno guidare in questo paese e sentivamo questo momento perfetto per portare il nostro evento motoristico a Riyadh. La Race Of Champions è più di una gara: è una sfida mondiale che include alcuni dei migliori piloti del pianeta, nonché un grande intrattenimento per le famiglie".

 

Team Germany Sebastian Vettel, beats Team Colombia Juan Pablo Montoya, driving the Ariel Atom Cup
Team Germany Sebastian Vettel, beats Team Colombia Juan Pablo Montoya, driving the Ariel Atom Cup

Photo by: Race of Champions

Si pensa ad un ritorno a Miami

Lo stadio di Riyadh può contenere 75.000 persone e sarà uno dei grandi siti ad aver accolto la ROC come ad esempio il Nido d'Uccello di Pechino, lo Stadio Olimpico di Londra, lo Stade de France di Parigi, lo Wembley Stadium di Londra e il Marlins Park di Miami.

Gli organizzatori della ROC stanno lavorando già sul posto dove allestire le finali 2018, che potrebbe essere nuovamente a Miami, in Florida.

Il Campione in carica della ROC è Juan Pablo Montoya, vincitore della Indy 500 e del Gran Premio di Monaco in passato, mentre Sebastian Vettel, quattro volte Campione di F.1, ha aiutato la Germania a conquistare la ROC Nations Cup.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Evento Race of Champions
Circuito Marlins Park
Articolo di tipo Ultime notizie