ACI Sport pubblica il nuovo calendario di Formula Regional e F4

condivisioni
commenti
ACI Sport pubblica il nuovo calendario di Formula Regional e F4
Di:

Lo sport a quattro ruote si avvia alla ripartenza con la Formula Regional e i campionati italiani del settore velocità in circuito e karting. Aggiornamento anche del protocollo per test ed allenamenti.

Sta per arrivare il momento che tutti gli appassionati di sport ed auto attendevano da tempo: l’automobilismo tricolore in circuito si prepara a ripartire. Si tratta di un primo importante traguardo in arrivo per ACI Sport, in veste di Federazione Sportiva dell’automobilismo per conto dell’Automobile Club d’Italia, che sin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica ha lavorato senza sosta per offrire un seguito a tutto il motorsport nazionale, assecondando necessariamente le normative vigenti.

Si ripartirà dalla serie continentale, il Formula Regional European Championship certified by FIA, quindi con il Campionato Italiano ACI Karting e i Campionati Italiani che compongono l’ACI Racing Weekend – vale a dire Gran Turismo, Italian F4 Championship, TCR Italy, TCR DSG Endurance, Sport Prototipi. Inoltre è stato messo a punto un calendario che riguarda i test collettivi dedicati a Formula Regional e Formula 4.

Tutto, appunto, seguendo il protocollo tecnico-sanitario (aggiornato al 18 maggio 2020, riportato di seguito) già approvato di recente dal C.O.N.I .

CALENDARIO ACI RACING WEEK END 2020

12 luglio - HUNGARORING (F4 – F Regional)
2 agosto - MISANO (F4)
23 agosto - PAUL RICARD (F Regional)
13 settembre - RED BULL RING (F4 – F Regional)
4 ottobre - MUGELLO (F4 – F Regional)
18 ottobre - MONZA (F4 – F Regional)
1 novembre - BARCELLONA (F Regional)
22 novembre - IMOLA (F4 – F Regional)
6 dicembre - VALLELUNGA (F4 – F Regional)

CALENDARIO TEST COLLETTIVI del Formula Regional European Championship certified by FIA e dell'Italian F.4 Championship:

Mugello 1/10
Monza 14/10
Imola 18/11
Vallelunga 2/6

NOTA: In caso di rinuncia di una gara indicata nel calendario da parte del relativo circuito, la stessa verrà sostituita ed il numero delle gare complessive del campionato rimarrà invariato, con assegnazione del titolo 2020.

ALLENAMENTI INDIVIDUALI/TEST PROCEDURE OPERATIVE

In data 4 maggio 2020 la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport, ha emesso le Linee-Guida ai sensi dell’art. 1, lettera f) e g) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 Aprile 2020, modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport individuali.

Le Linee-Guida - rielaborazione del Rapporto denominato “Lo sport riparte in sicurezza” redatto dal CONI in collaborazione con il Politecnico di Torino - sono volte a fornire indicazioni generali e azioni di mitigazione utili ad accompagnare la ripresa dello sport di natura individuale e dovranno essere declinate per le singole discipline a cura della Federazione Sportiva ACI.

Il seguente documento illustra infatti tutte le fasi dei test e le misure da adottare in coerenza a quanto stabilito nelle Linee-Guida della Presidenza del Consiglio – Ufficio per lo Sport.

CHI PUO’ PRENDERE PARTE AGLI ALLENAMENTI INDIVIDUALI/TEST

Gli atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal CONI, dal CIP e dalle Federazioni Sportive, in vista della loro partecipazione ai Giochi Olimpici o manifestazioni nazionali ed internazionali.

L’ACI nella Giunta Sportiva del 28 aprile u.s. ha deliberato che sono piloti di interesse nazionali coloro che sono in possesso di licenza sportiva 2020 e intendono partecipare a gare di campionatonazionale ed internazionale.

DOVE SI POSSONO SVOLGERE GLI ALLENAMENTI INDIVIDUALI/TEST

Negli impianti (autodromi, kartodromi e mini impianti) omologati ACI con gli allestimenti secondo le disposizioni di seguito previste.

COME SI DEVONO ORGANIZZARE GLI ALLENAMENTI INDIVIDUALI/TEST

Di seguito sono illustrate tutte le misure da adottare in ogni fase degli allenamenti individuali/test.

Questo il numero dei mezzi tecnici che potranno essere presenti simultaneamente in base al grado di omologazione del Circuito/Kartodromi in base a turni ed orari predefiniti dall’Organizzatore.

NOTA: Normative e protocolli saranno strettamente legati alla legislazione vigente al momento

I presenti protocolli sono basati sull'attuale situazione epidemiologica da COVID-19 e quindi soggetti ad eventuali future modifiche.

Tatuus lancia l'Esport di F4 e Formula Regional

Articolo precedente

Tatuus lancia l'Esport di F4 e Formula Regional

Prossimo Articolo

Formula Regional: DR torna a girare a Vallelunga con Pesce

Formula Regional: DR torna a girare a Vallelunga con Pesce
Carica commenti