Primo match point per Piero Longhi in Francia

condivisioni
commenti
Primo match point per Piero Longhi in Francia
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
28 ago 2014, 17:50

Alex Perullo proverà a negargli la gioia del primo titolo della F2 Italian Trophy

E’ la gara che vale una stagione, sulla pista dove ogni pilota sogna almeno una volta di poter sfrecciare con la propria monoposto. Il campionato F2 Italian Trophy sbarca a Le Castellet, per il sesto Gp della stagione, in programma da venerdì 29 a domenica 30 agosto. Ad ospitare il penultimo appuntamento della serie sarà l’affasciante tracciato di Paul Ricard, che fino al 1990 è stato teatro del Gran Premio di Francia di Formula 1.

Alla corsa transalpina i favori della vigilia sono tutti per Piero Longhi. Il portacolori della Twister Corse potrebbe già laurearsi campione con una gara d’anticipo, grazie ai cento punti di vantaggio sul diretto rivale, Alex Perullo. Il pilota campano, dopo la spettacolare rimonta di Magione, cercherà sicuramente tenere i giochi aperti, con l’obiettivo di risalire sul gradino più alto del podio.

Riflettori puntati anche su Jorge Bas. Il terzo posto conquistato in Umbria ha sottolineato la crescita del driver cileno, tanto da insidiare l’irpino a sole cinque lunghezze nella classifica generale. L’alfiere del Team Costa Rica potrà fare affidamento anche in questa occasione sul compagno di squadra Fernando Madera, che sulla pista francese nutre speranze di rivincita.

Alla gara di Paul Ricard non ha voluto mancare Enrico Milani, attualmente sesto nella classifica del campionato, così come Paolo Viero e Gianmarco Maggiulli, i quali punteranno alla top ten dell’assoluta. Presenti anche Maurizio Pitorri, Davide Pigozzi, e Luca Martucci, mentre a tenere alti colori della scuola di Henry Morrogh sarà Marco Cesetti. Dopo l’apparizione di Adria rientra Samuele Fornara, tra le new entry spicca invece il nome di Alessandro Alcidi.

Definito il programma di gara, con due sessioni di prove libere il venerdì (11:00-11:30 / 14:25-14:55), mentre la terza il sabato mattina (9:00-9:30). A seguire, dalle 13:55 alle 14:20, le qualifiche ufficiali che andranno a delineare la griglia di partenza. Domenica invece la corsa entrerà nel vivo, con Gara1 alle ore 9:00 (25’+1giro) e Gara2 alle 15:20 (25’+1giro).

Prossimo articolo Formula Abarth - Italia

Su questo articolo

Serie Formula Abarth - Italia
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie