Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
113 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
127 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
141 giorni

Perché il GP di Francia è quello con più storia

condivisioni
commenti
Perché il GP di Francia è quello con più storia
Di:
3 mag 2019, 11:05

Se pensate che i Gran Premi siano cominciati nel 1950, vi sbagliate di grosso. Se pensate ancora che il dominio Mercedes e Auto Union antecedente alla Seconda Guerra Mondiale sia il periodo coretto d'inizio, siete ancora in errore. Il primo Gran Premio della storia ebbe luogo nel 1906, conservando per sempre il proprio nome

Ora, ad oltre un secolo di distanza, tre delle case che allora gareggiarono sono ancora attive in Formula 1, ed il paese è riemerso dopo alcuni anni di assenza dal calendario iridato, riproponendo l'iconico circuito Paul Ricard. Motorsport Live propone qualche riflessione sul Gran Premio di Francia e sul fatto che i tifosi debbano recarsi all'edizione di quest'anno.

I Gran Premi si svilupparono con una vastità di corse su strada attraverso la Francia nella prima metà del ventesimo secolo, interrotti solo dalle tensioni tra le nazioni europee e dalle due Guerre Mondiali. Renault trionfò nella prima edizione del 1906 realizzata su strade chiuse al traffico nei pressi di Le Mans. La cirrà divenne sinonimo di corse e velocità, dalla celeberrima 24 Ore sino alle moderne competizioni riservate alle due ruote della MotoGP. Quel giorno di oltre 100 anni fa erano già presenti anche Mercedes e Fiat, rappresentata oggi dalla Ferrari.

L'Alfa Romeo ha trionfato nella prima edizione del Gran Premio di Francia del 1950, con i team dell'epoca impegnati a darsi battaglia tra Reims e Rouen – tracciati dove si svolgeva alternativamente la corsa. Il Paulr Ricard divenne in un secondo momento la casa originaria del GP di Francia, sostituito in un secondo momento da Dijon e da Magny Cours nel 1990.

Dopo un decennio di assenza, la Francia ha ripreso il proprio posto nel calendario 2018 di Formula 1, ospitando il Gran Premio su un Paul Ricard più moderno.

La griglia di partenza

La griglia di partenza

Photo by: LAT Images

Sono stati Lewis Hamilton e la Mercedes a trionfare dalla pole positon la scorsa edizione, successo che ha consentito al cinque volte Campione del Mondo di fregiarsi di una vittoria in ogni gara del calendario, oltre a far salire il proprio numero di primi posti conquistati su differenti piste a quota 26, un record assoluto. Kimi Raikkonen ha chiuso al secondo posto, mentre Max Verstappen in terza posizione. Tre team, tre motori differenti per tre gradini del podio.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09

Photo by: Steven Tee / LAT Images

Hamilton ha vinto il GP di Francia al suo terzo tentativo, dopo aver fallito a Magny Cours nel 2007 e nel 2008. Michael Schumacher ha vinto in Francia per ben otto volte, tutte a Magny Cours, mentre Alain Prost ha trionfato nella propria terra in sei occasioni, quattro delle quali al Paul Ricard. Undici piloti si sono alternati sul gradino più alto del podio nei 15 GP disputati al Paul Ricard, tra cui i campioni del mondo sir Jackie Stewart, Niki Lauda, James Hunt e Nelson Piquet. 11 piloti si sono conquistati la pole position, 13 il giro più veloce.

 

Lo scorso anno il Gran Premio di Francia è stato ricco di avvenimenti: due incidenti nel corso del primo giro hanno messo pepe su una corsa che ha viso 48 sorpassi. Lo spettacolo maggiore si è visto sul rettifilo opposto ai box in prossimità della chicane Mistral, oltre alle curve Signes e Beausset.

Ron Meadows, direttore sportivo, Mercedes AMG, Max Verstappen, Red Bull Racing, 2° classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, Kimi Raikkonen, Ferrari, 3° classificato, sul podio

Ron Meadows, direttore sportivo, Mercedes AMG, Max Verstappen, Red Bull Racing, 2° classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, Kimi Raikkonen, Ferrari, 3° classificato, sul podio

Photo by: Zak Mauger / LAT Images

Non perdetevi la possibilità di partecipare ad un Gran Premio che si preannuncia infuocato. Per verificare tutte le tipologie di biglietti ed i prezzi, visitate il sito dedicato Motorsport Live qui. Motorsport Live | La vostra esperienza Motorsport dedicata, fieri supporter del GP di Francia.

Prossimo Articolo
Vowles: "Per la Mercedes a Baku lo stare in scia valeva fino a quattro decimi"

Articolo precedente

Vowles: "Per la Mercedes a Baku lo stare in scia valeva fino a quattro decimi"

Prossimo Articolo

Video Ferrari: ecco le modifiche della SF90 a Baku ma non sono servite a battere Mercedes

Video Ferrari: ecco le modifiche della SF90 a Baku ma non sono servite a battere Mercedes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Francia
Autore Redazione Motorsport.com