Il Bahrain ha deciso: Il GP di F1 si farà, ma a porte chiuse

Il Gran Premio del Bahrain sarà la prima gara di Formula 1 disputata a porte chiuse a seguito dello scoppio dell'epidemia mondiale di Coronavirus.

Il Bahrain ha deciso: Il GP di F1 si farà, ma a porte chiuse

Pochi giorni dopo che il regno del Golfo ha annunciato l'interruzione della vendita dei biglietti per valutare al meglio la situazione, ora ha annunciato che gli spettatori non saranno ammessi all'evento del 22 marzo.

In un comunicato rilasciato domenica mattina, il Bahrain ha spiegato che il secondo round della stagione F1 2020 sarà solo un evento televisivo.

"Dopo una consultazione con i nostri partner internazionali e con la Task Force nazionale per la salute del Regno, il Bahrain ha deciso di organizzare l'evento come riservato ai soli partecipanti" ha spiegato.

"Come nazione ospitante della F1, assicurare il benessere di tifosi e partecipanti alla gara è una responsabilità enorme".

"Data la continua diffusione del COVID-19 a livello glovale, l'organizzazione di un grande evento sportivo aperto al pubblico, che consetirebbe a migliaia di fan di interagire a stretto contatto, non sarebbe la cosa giusta da fare al momento".

"Ma per garantire che la salute degli addetti ai lavori e dei tifosi, lo stesso weekend di gara continuerà comunque come un evento televisivo".

Leggi anche:

Il Bahrain ha aggiunto che le severe misure adottare per limitare la diffusione del virus nelle ultime settimane sarebbero state ridimensionate se migliaia di tifosi fossero stati presenti alla gara.

"Le prime azioni del Bahrain per prevenire, identificare ed isolare i casi di COVID-19 hanno avuto finora grande successo".

"Un approccio che ha comportato misure rapide e proattive, identificando le persone colpite dal virus, di cui la stragrande maggioranza dei casi si riferisce a coloro che viaggiano nel paese per via aerea".

"Misure di allontanamento sociale aggressive hanno ulteriormente aumentato l'efficacia della prevenzione della diffusione del virus, cosa che sarebbe stata impossibile da mantenere se il Gran Premio fosse andato avanti come inizialmente previsto".

"Sappiamo che in molti saranno delusi da questa notizia, in particolare coloro che intendono recarsi all'evento, che è diventato fondamentale per il calendario internazionale della Formula 1, ma la sicurezza deve rimanere la nostra massima priorità".

La scelta del Bahrain arriva poche ore dopo che l'Italia ha annunciato che diverse regioni del nord sono state dichiarate "zona rossa", inclusa la provincia di Modena, dove ha sede la Ferrari.

Tuttavia, al momento la gara di apertura in Australia, fissata per la prossima settimana, dovrebbe ancora svolgersi regolarmente.

condivisioni
commenti
F1 2021: già cambia l'ala anteriore per ridurre l'effetto scia
Articolo precedente

F1 2021: già cambia l'ala anteriore per ridurre l'effetto scia

Prossimo Articolo

Ferrari autorizzata a partire per il GP d'Australia

Ferrari autorizzata a partire per il GP d'Australia
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021